NAVIGA IL SITO

Salcef Group, i conti di primi nove mesi del 2020

di Edoardo Fagnani 19 nov 2020 ore 14:18 Le news sul tuo Smartphone

salcefSalcef Group - società quotata all’AIM Italia e attiva nella manutenzione e costruzione di infrastrutture ferroviarie - ha comunicato i risultati finanziari dei primi nove mesi del 2020, periodo chiuso con ricavi per 235,3 milioni di euro, in aumento del 7% rispetto ai 219,9 milioni ottenuti nei primi tre trimestri dello scorso anno. Il margine operativo lordo è cresciuto del 17,6% a 57,1 milioni di euro, con una marginalità del 24,3%. Al contrario, l’utile netto si è ridotto da 23,99 milioni a 9,85 milioni di euro, in conseguenza all’aumento gli oneri finanziari.

A fine settembre 2020 la posizione finanziaria netta adjusted era positiva per 13,4 milioni di euro, rispetto ai 46,9 milioni di inizio anno, in conseguenza al pagamento del dividendo avvenuto il 20 maggio 2020 per 16,9 milioni e all’l’acquisto della controllata Delta Railroad Construction (30,5 milioni oltre 1,1 milioni per conguagli sul circolante). Sempre a fine settembre il portafoglio ordini era pari a 593,7 milioni di euro (+17,5% rispetto ai 505,6 milioni al 30 giugno 2020), ammontare che garantisce una visibilità pari a 2,04 volte il fatturato che il gruppo ha raggiunto nel 2019.

 

Il management di Salcef Group ha segnalato che i valori di produzione e redditività attesi per il 2020 sono previsti in sostanziale miglioramento in comparazione con l’esercizio precedente, nonostante la contrazione della produzione registrata nei mesi di marzo e aprile 2020 per effetto della pandemia da COVID-19.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: salcef group , terzo trimestre 2020