NAVIGA IL SITO

Saipem, i conti del primo semestre 2021

Per la seconda metà del 2021 Saipem prevede ricavi compresi tra 4,5 e 5 miliardi di euro e un Ebitda adjusted positivo. Gli investimenti tecnici sono attesi tra 200 e 300 milioni di euro

di Redazione Soldionline 30 lug 2021 ore 07:52

saipem_13Saipem ha diffuso i risultati finanziari del primo semestre del 2021. Il periodo in esame si è chiuso con un risultato finale negativo e una contrazione dei ricavi, a causa principalmente dei minori volumi sviluppati in Africa e Medio Oriente nella divisione Engineering & Construction Offshore.

I vertici di Saipem hanno segnalato che lo scenario di business per il 2021 sarà ancora condizionato dalla pandemia, a cui si sono aggiunte alcune questioni specifiche di un progetto condizionando la performance operativa.

 

Saipem, i risultati di conto economico del primo semestre 2021

Saipem ha terminato il primo semestre 2021 con ricavi per 3,2 miliardi di euro, in flessione del 12,9% rispetto ai 3,68 miliardi ottenuti nei primi sei mesi dell'esercizio precedente, a causa principalmente dei minori volumi sviluppati in Africa e Medio Oriente nella divisione Engineering & Construction Offshore, in parte compensati dall'aumento dei volumi in Europa e in America.

Il margine operativo lordo adjusted è stato negativo per 266 milioni di euro, rispetto al valore positivo di 355 milioni di euro del primo semestre 2020.

Saipem ha chiuso la prima metà dell’anno con una perdita netta di 779 milioni di euro, risultato che si confronta con il rosso di 885 milioni contabilizzato nei primi sei mesi del 2020.

Il risultato netto adjusted è stato negativo per 656 milioni di euro.

 

Saipem, i numeri del secondo trimestre 2021

La società di ingegneristica ha terminato il secondo trimestre del 2021 con ricavi per 1,58 miliardi, in aumento del 5,3% rispetto agli 1,5 miliardi del corrispondente periodo dello scorso anno.

Il margine operativo lordo adjusted è passato in negativo per 354 milioni di euro.

Il risultato netto adjusted è stato negativo per 551 milioni di euro.

 

Saipem, indebitamento a fine giugno 2021

A fine giugno 2021 l’indebitamento finanziario netto di Saipem era salito a 1,4 miliardi di euro, rispetto agli 1,23 miliardi di inizio anno, in seguito principalmente al rallentamento di alcuni progetti in esecuzione e allo slittamento del contributo dei progetti di recente acquisizione. Alla stessa data Saipem poteva contare su liquidità per 2,3 miliardi di euro.

Nel primo semestre 2021 gli investimenti tecnici sono stati pari a 135 milioni di euro (195 milioni di euro nel primo semestre 2020 comprensivi dell'acquisto del nuovo mezzo navale Norce Endeaovur).

Nel semestre le attività operative di Saipem hanno generato cassa per 14 milioni.

 

Saipem, ordini nel primo semestre 2021

Nel corso del semestre, Saipem ha acquisito nuovi ordini per un totale di 4,4 miliardi di euro, rispetto ai 4,84 miliardi dei primi sei mesi dell'anno precedente.

Di conseguenza a fine giugno 2021 il portafoglio ordini ammontava a 23,6 miliardi di euro, di cui 4,03 miliardi di euro da realizzarsi nel 2021. Il portafoglio ordini, comprensivo delle società non consolidate, ammontava a 26,17 miliardi di euro.

 

Saipem, outlook per il 2021

I vertici di Saipem hanno segnalato che lo scenario di business per il 2021 sarà ancora condizionato dalla pandemia, a cui si sono aggiunte alcune questioni specifiche di un progetto condizionando la performance operativa.

Per la seconda metà del 2021 Saipem prevede ricavi compresi tra 4,5 e 5 miliardi di euro e un Ebitda adjusted positivo. Gli investimenti tecnici sono attesi tra 200 e 300 milioni di euro, mentre l’indebitamento finanziario netto a fine anno post-IFRS 16 è stimato intorno a 1,6 miliardi di euro.

Saipem ha puntualizzato che questo scenario non tiene in considerazione un ulteriore e possibile significativo deterioramento del contesto macroeconomico e di business a seguito, ad esempio, dell’intensificarsi dell’epidemia da Covid–19.

Infine, il management ha anticipato che il nuovo piano strategico sarà presentato il prossimo autunno.

Tutte le ultime su: saipem , primo semestre 2021
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.