NAVIGA IL SITO

Safilo, i numeri del 2013: non c'è il dividendo

di Edoardo Fagnani 5 mar 2014 ore 18:36 Le news sul tuo Smartphone
safilo_2Safilo ha chiuso il 2013 con ricavi per 1,12 miliardi di euro, in flessione del 4,6% rispetto ai agli 1,18 miliardi ottenuti nell’esercizio precedente. A parità di tassi di cambio, il fatturato ha limitato la flessione all’1,9%. Nel solo quarto trimestre la contrazione del giro d’affari è stata pari al 10,6%. Il margine operativo lordo nel 2013 è sceso del 3%, passando da 115,1 milioni a 111,69 milioni di euro. Di conseguenza, la marginalità è salita dal 9,8% al 10%. Safilo ha terminato lo scorso anno con un utile netto di 15,52 milioni di euro, in calo del 40% dai 25,87 milioni del 2012. Al contrario, l’utile netto adjusted è cresciuto del 50,7% a 38,97 milioni di euro. L’utile per azione è pari a 0,251 euro.
A fine 2013 l’indebitamento netto della società era sceso a 182,5 milioni di euro, rispetto ai 215,3 milioni di inizio anno. Lo scorso anno le attività operative dell’azienda hanno generato un flusso di cassa di 68,6 milioni di euro, mentre gli investimenti hanno assorbito risorse per 40,2 milioni di euro.

Il management di Safilo ha segnalato che il 2014 si è aperto all’insegna della continuità e dell’ulteriore crescita del portafoglio marchi.

Sulla base dei risultati conseguiti e dell’attuale contesto di business, il consiglio di amministrazione non ha ritenuto opportuno proporre la distribuzione di un dividendo. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: safilo , bilanci 2013