NAVIGA IL SITO

A.S. Roma chiude in utile il primo semestre 2018/2019

di Edoardo Fagnani 28 feb 2019 ore 07:32 Le news sul tuo Smartphone

as-roma-logoLa A.S. Roma ha chiuso il primo semestre dell’esercizio 2018/2019 (la società chiude il bilancio il 30 giugno) con ricavi per 134,81 milioni di euro, in aumento dell’8,8% rispetto ai 123,96 milioni realizzati nella prima metà dell’esercizio precedente. Il risultato netto è stato positivo per 1,67 milioni di euro, rispetto al rosso di 40,3 milioni contabilizzato nel primo semestre del 2017/2018, grazie alla gestione operativa del parco calciatori, che ha comportato un risultato positivo di 66,3 milioni.

A fine 2018 l’indebitamento netto della società giallorossa ammontava a 196,41 milioni di euro, in calo rispetto ai 218,762 milioni di inizio esercizio. Sempre a fine anno il patrimonio netto del gruppo era negativo per 100,56 milioni di euro.

 

I vertici della Roma hanno segnalato che il risultato dell’esercizio 2018/2019, pur beneficiando ancora dei proventi derivanti dalla partecipazione alla UEFA Champions League e delle plusvalenze già realizzate nel corso della sessione estiva della campagna trasferimenti, è previsto in perdita, che dipenderà in misura rilevante dalle ulteriori performance sportive che saranno conseguite nel Campionato di Serie A e nella UEFA Champions League.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: a s roma , bilanci 2018