NAVIGA IL SITO

PanariaGroup, i conti dei primi nove mesi del 2019

di Edoardo Fagnani 18 nov 2019 ore 07:38 Le news sul tuo Smartphone

panaria-group_1PanariaGroup ha comunicato i risultati economici e finanziari dei primi nove mesi del 2019. La società – quotata al segmento STAR e attiva nella produzione e distribuzione di materiale ceramico per pavimenti e rivestimenti di fascia alta – ha terminato il periodo in esame con ricavi per 292,04 milioni di euro, in aumento del 4% rispetto ai 280,79 milioni ottenuti nei primi tre trimestri dello scorso anno. La società ha precisato che il fatturato è stato realizzato per l’81% sui mercati esteri, con la quota dei mercati extra‐europei che corrisponde al 44% del fatturato complessivo. In miglioramento anche il margine operativo lordo, che è salito da 24,14 milioni a 25,91 milioni di euro (+7,3%), grazie alle iniziative messe in atto nella divisione italiana per recuperare la marginalità che aveva subito un significativo calo nel 2018. PanariaGroup ha chiuso il periodo gennaio-settembre con una perdita netta di 1,8 milioni di euro, rispetto al rosso di 2,41 milioni contabilizzato nei primi nove mesi del 2018.

A fine settembre 2019 l’indebitamento netto del gruppo ammontava a 219,05 milioni di euro, in aumento rispetto ai 98,47 milioni di inizio anno, in conseguenza all’applicazione dei nuovi principi contabili. Escludendo i nuovi principi contabili l’indebitamento era pari a 111,47 milioni di euro.

 

Il management di PanariaGroup ha segnalato che uno degli obiettivi prioritari resta il miglioramento della posizione finanziaria netta; di conseguenza nell’ultimo trimestre 2019 proseguirà la politica di contenimento degli investimenti, il controllo dei costi e l’attività di gestione del livello del capitale circolante netto.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: panariagroup , terzo trimestre 2019