NAVIGA IL SITO

OVS, i conti dei primi nove mesi del 2023/2024

di Redazione Lapenna del Web 14 dic 2023 ore 07:36 Le news sul tuo Smartphone

ovs_2OVS ha comunicato i risultati finanziari dei primi nove mesi dell’esercizio 2023/2024 (l’azienda chiude il bilancio il 31 gennaio), periodo chiuso con vendite nette per 1,1 miliardi di euro, in aumento dell'1,4% rispetto agli 1,09 miliardi ottenuti nel corrispondente periodo dello scorso esercizio. In calo, invece, il margine operativo lordo rettificato, passato da 124,1 milioni a 121,5 milioni di euro (-2,1%); di conseguenza, la marginalità è diminuita all'11%. OVS ha terminato i primi nove mesi dell’esercizio 2023/2024 con un utile ante imposte di 60 milioni di euro, rispetto ai 68,8 milioni contabilizzati nei primi tre trimestri dell’esercizio precedente, in seguito a maggiori ammortamenti per circa 3 milioni di euro e all’incremento dei tassi di interesse, mitigato per la prevalenza del sustainability-linked bond a tasso fisso.

A fine ottobre 2023 l’indebitamento netto adjusted era pari a 275,4 milioni di euro, mentre il rapporto tra posizione finanziaria netta rettificata ed EBITDA rettificato degli ultimi 12 mesi era pari a 1,41.

 

Il management di OVS prevede per il quarto trimestre risultati in crescita con un EBITDA - per l’intero esercizio - in leggero miglioramento rispetto al 2022/2023. I vertici hanno anticipato che a novembre l’EBITDA dei dieci mesi è in linea con quello dello scorso esercizio.

Inoltre, il management di OVS intende proporre la distribuzione di un dividendo straordinario di 0,03 euro per azione, per un ammontare totale pari a 8,7 milioni di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: ovs , terzo trimestre 2023 , dividendi