NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » MPS chiude in utile il primo trimestre 2018

MPS chiude in utile il primo trimestre 2018

A fine marzo gli impieghi alla clientela dell'istituto ammontavano a circa 89,3 miliardi di euro. In leggera flessione i crediti deteriorati lordi alla stessa data

di Edoardo Fagnani 11 mag 2018 ore 11:56

Il Monte dei Paschi di Siena ha comunicato i risultati del primo trimestre 2018, periodo chiuso con un utile netto di 187,6 milioni di euro, rispetto al rosso di 169,2 milioni contabilizzato nello stesso periodo dello scorso anno, beneficiando anche del forte calo degli oneri operativi (-8,7%).

Lo scorso trimestre il margine di interesse è sceso del 7,9% a 421,5 milioni di euro, per effetto soprattutto della dinamica negativa degli attivi fruttiferi, in particolare degli impieghi commerciali e del portafoglio titoli (contrazione dei volumi medi e calo dei relativi rendimenti).

Complessivamente i ricavi sono scesi del 6% a 877 milioni di euro.

 

monte-dei-paschiA fine marzo il Common Equity Tier1 Ratio era sceso al 14,4%, rispetto al 14,8% di inizio anno. Alla stessa data il patrimonio netto si era ridotto a 9,3 miliardi di euro, rispetto ai 10,4 miliardi di inizio anno, in seguito alla revisione di alcuni principi contabili.

Sempre a fine marzo gli impieghi alla clientela del Monte dei Paschi di Siena ammontavano a circa 89,3 miliardi di euro, in crescita di 2,9 miliardi di euro rispetto a fine dicembre 2017, grazie alla crescita del comparto PCT con controparti istituzionali (+3,2 miliardi di euro).

Alla stessa data i crediti deteriorati lordi del Monte dei Paschi di Siena erano pari a circa a 42,6 miliardi di euro, in flessione di 0,3 miliardi rispetto a inizio anno. Sempre l 31 marzo 2018 l’esposizione netta in termini di crediti deteriorati si è attestata a 13,3 miliardi di euro registrando un calo di 1,5 miliardi di euro rispetto al 31 dicembre 2017. Al 31 marzo la percentuale di copertura dei crediti deteriorati si è attestata al 68,8%, in aumento dal 65,5% di inizio anno.

In calo, invece, il Texas ratio, che è sceso dal 112,2% al 111,1%.

 

Nel corso della conference call a commento dei risultati trimestrali il direttore finanziario del Monte dei Paschi di Siena, Andrea Rovellini, ha segnalato che le nuove misure sul capitale volute dalla BCE potrebbero essere introdotte nel trimestre in corso.

Il manager ha segnalato che questa manovra potrebbe aver un impatto tra i 4 e i 5 miliardi di euro, meno dei 6 miliardi indicati nel piano industriale.

Tutti gli articoli su: monte dei paschi di siena , primo trimestre 2018 Quotazioni: BCA MPS
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Come aprire la partita Iva

Come aprire la partita Iva

Chi vuole mettersi in proprio deve aprire la partita Iva. Sia che voglia lavorare da solo, sia che voglia aprire una società. Lo può fare con l'Agenzia delle Entrate. Continua »

da

ABCRisparmio

La cedolare secca spiegata in tre minuti

La cedolare secca spiegata in tre minuti

In questa guida vediamo cos'è e come funziona la cedolare secca, le sue aliquote, le novità introdotte per il 2018 e il cosiddetto decreto Airbnb Continua »