NAVIGA IL SITO

Monrif, i dati finanziari del primo trimestre 2019

di Edoardo Fagnani 16 mag 2019 ore 08:43 Le news sul tuo Smartphone

monrif_2Monrif ha chiuso il primo trimestre del 2019 con ricavi per 41,55 milioni di euro, in flessione del 4,1% rispetto ai 43,31 milioni ottenuti nei primi tre mesi dello scorso anno, in conseguenza principalmente alla riduzione dei ricavi editoriali, che nel periodo in esame sono scesi del 7,2%. Monrif ha terminato lo scorso trimestre con una perdita netta di 1,4 milioni di euro, risultato che si confronta con il rosso di 339mila euro contabilizzato nei primi tre mesi del 2018.

A fine marzo 2019 l’indebitamento netto del gruppo editoriale era salito a 102,31 milioni di euro, rispetto ai 48,36 milioni di inizio anno, in seguito all’applicazione dei nuovi principi contabili.

 

Il management di Monrif ha segnalato che i risultati dell’esercizio 2019 risulteranno condizionati dall’andamento del settore editoriale il cui calo risulterà però mitigato dalle performance del settore alberghiero nonché dalle continue azioni di monitoraggio e riduzione dei costi.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutti gli articoli su: monrif , primo trimestre 2019 Quotazioni: MONRIF
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

730 precompilato 2019: istruzioni per la compilazione

Il modello 730 precompilato 2019 sarà accessibile online dal 16 aprile. Può semplificare molte cose nella compilazione della dichiarazione dei redditi. Continua »