NAVIGA IL SITO

Mediobanca, i conti del 2018/2019. Dividendo di 0,47 euro

I vertici di Mediobanca hanno segnalato sono stati raggiunti i target finanziari fissati nel piano industriale per il periodo 2016/2019.

di Edoardo Fagnani 19 set 2019 ore 19:40

mediobanca-logo_1Mediobanca ha comunicato i risultati definitivi dell’esercizio 2018/2019 (l’istituto chiude il bilancio il 30 giugno), periodo chiuso con un utile netto di 823 milioni di euro, in flessione del 5% rispetto agli 863,9 milioni contabilizzati nello scorso esercizio. I dati hanno confermato i numeri comunicati lo scorso 31 luglio. L’istituto di Piazzetta Cuccia ha ricordato che il risultato dell’esercizio 2017/2018 aveva beneficiato della plusvalenza di 96,3 milioni di euro, derivanete dalla cessione di azioni AFS. L’utile netto rettificato è salito dell’8% a 860 milioni di euro.

In aumento, invece, il margine di intermediazione che è salito del 4,4%, passando da 2,42 miliardi a 2,52 miliardi di euro.

Nel solo quarto trimestre l’utile netto è salito a 197 milioni di euro, rispetto ai 182 milioni del corrispondente periodo dello scorso esercizio.

 

A fine giugno gli impieghi erano pari a 44,4 miliardi di euro, mentre le attività deteriorate nette nette erano diminuite da 842,1 milioni a 806 milioni riducendo ulteriormente l’incidenza sul totale degli impieghi all’1,8% (dal 2,1%).

Sempre a fine giugno il Common Equity Tier 1 è sceso dal 14,24% a 14,09%. L’Autorità richiede a Mediobanca di detenere, a partire dal 1° marzo, un livello di CET1 ratio su base consolidata dell’8,25%.

Le attività di rischio ponderate si sono ridotte a 46,31 miliardi di euro.

 

I vertici di Mediobanca hanno segnalato sono stati raggiunti i target finanziari fissati nel piano industriale per il periodo 2016/2019.

 

Alla luce di questi risultati i vertici di Mediobanca hanno proposto la distribuzione di un dividendo di 0,47 euro per azione, lo stesso ammontare assegnato lo scorso esercizio. Il pay-ouy (la quota di utile netto che sarà distribuito agli azionisti) è pari al 50%. La cedola sarà staccata il 18 novembre e messa in pagamento il 20 novembre.

Tutte le ultime su: mediobanca , primo semestre 2019 , dividendi
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »