NAVIGA IL SITO

Landi Renzo, i conti del primo semestre 2019

di Edoardo Fagnani 11 set 2019 ore 20:34 Le news sul tuo Smartphone

landi-renzo_1Landi Renzo ha comunicato i risultati economici e finanziari del primo semestre del 2019, periodo chiuso con ricavi per 102,04 milioni di euro, in aumento del 4,9% rispetto ai 97,3 milioni realizzati nei primi sei mesi dello scorso anno. Nel periodo in esame Landi Renzo ha generato quasi l’81% del fatturato all’estero. In calo, invece, il margine operativo lordo adjusted, che è sceso da 14,08 milioni a 13,27 milioni di euro, di conseguenza, la marginalità scesa al 13,3%. Landi Renzo ha terminato lo scorso semestre con un utile netto (esclusa la quota di terzi) di 2,94 milioni di euro, risultato che si confronta con gli 1,79 milioni contablizzata nei primi sei mesi del 2018.

A fine giugno 2019 l’indebitamento netto era salito a 60,71 milioni di euro, dai 52,87 milioni di inizio anno, in conseguenza all’applicazione dei nuovi principi contabili. Nell’intero semestre le attività operative generato un flusso di cassa di 4,64 milioni di euro.

 

Per il 2019 il management di Landi Renzo prevede ricavi compresi tra i 185 e i 190 milioni di euro e un margine operativo lordo adjusted di circa 27 milioni di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: landi renzo , primo semestre 2019

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »