NAVIGA IL SITO

Juventus FC, ricavi e utile in calo nel primo semestre 2017/2018

di Edoardo Fagnani 28 feb 2018 ore 16:26 Le news sul tuo Smartphone

juventus-fc-logoLa Juventus FC ha chiuso il primo semestre dell’esercizio 2017/2018 (la società chiude il bilancio il 30 giugno), con ricavi per 290,59 milioni di euro, in flessione del 7,8% rispetto ai 315,14 milioni ottenuti nella prima metà dello scorso esercizio, in conseguena a minori proventi della gestione calciatori (da 121,76 milioni a 76,84 milioni di euro). Il risultato operativo è stato positivo per 51,05 milioni di euro, rispetto agli 85,03 milioni del primo semestre del 2016/2017. La Juventus FC ha chiuso il periodo in esame con un utile netto di 43,31 milioni di euro, risultato che si confronta con i 72,01 milioni contabilizzati nello stesso semestre dello scorso esercizio.

A fine 2017 l’indebitamento netto era salito a 279,7 milioni di euro, rispetto ai 162,5 milioni di inizio esercizio (determinato principalmente dagli esborsi legati alle campagne trasferimenti), mentre il patrimonio netto era cresciuto a 137,08 milioni di euro. Lo scorso semestre le attività operative hanno assorbito risorse per 23,15 milioni di euro.

 

Il management della squadra bianconera ha segnalato che l’esercizio 2017/2018, attualmente previsto in perdita, sarà come di consueto fortemente influenzato dall’andamento dei risultati sportivi ed in particolare della UEFA Champions League.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: juventus fc , bilanci 2017

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »