NAVIGA IL SITO

Italgas, i conti dei primi nove mesi del 2023

Italgas, coerentemente con quanto previsto dal Piano Strategico 2023-2029, continuerà a perseguire i propri obiettivi

di Redazione Soldionline 25 ott 2023 ore 08:12

italgas_2Italgas ha comunicato i risultati finanziari dei primi nove mesi del 2023.

La società ha terminato il periodo in esame con ricavi per 1,37 miliardi di euro, in aumento del 26% rispetto agli 1,09 miliardi ottenuti nei primi tre trimestri dell’anno precedente; il management ha segnalato che i ricavi del Gruppo DEPA Infrastructure sono stati pari a 130,4 milioni di euro, mentre quelli delle attività nell’efficienza energetica hanno raggiunto i 263,7 milioni di euro, trainati dal progressivo avanzamento dei cantieri connessi al “Super/Ecobonus”.

Il margine operativo lordo è salito del 15,9%, passando da 785,4 milioni a 910,5 milioni di euro, scontando l’aumento dei costi operativi (+52,3%).

Italgas ha chiuso i primi nove mesi del 2023 con un utile netto (esclusa la quota di terzi) di 316,7 milioni di euro, in crescita del 9,7% rispetto ai 288,6 milioni contabilizzati nello stesso periodo dell’esercizio precedente; anche l’utile netto adjusted è stato pari a 288,6 milioni (+10,8%).

 

A fine settembre 2023 l’indebitamento netto era salito a 6,49 miliardi di euro, rispetto ai 6 miliardi di inizio anno.

Il flusso di cassa da attività operativa dei primi nove mesi del 2023 è stato pari a 398,1 milioni di euro, mentre gli investimenti netti sono stati pari a 543,4 milioni di euro; di conseguenza, il free cash flow, prima delle operazioni di M&A, è stato negativo per 178,7 milioni di euro.

 

Italgas, coerentemente con quanto previsto dal Piano Strategico 2023-2029, continuerà a perseguire i propri obiettivi principalmente volti alla prosecuzione del programma di trasformazione digitale, repurposing ed estensione del network, oltre all’azione di consolidamento nel settore dell’efficienza energetica con l’obiettivo di porsi tra i principali operatori del settore. La società guarda anche alle nuove opportunità di crescita esterna attraverso gare ATEM, M&A nei settori della distribuzione gas, idrico ed efficienza energetica così come, allo sviluppo del mercato greco.

Tutte le ultime su: italgas , terzo trimestre 2023
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.