NAVIGA IL SITO
Home » Ultime » Azioni Italia » Italgas, i conti del 2017. Dividendo 2018 di 0,208 euro

Italgas, i conti del 2017. Dividendo 2018 di 0,208 euro

Per il 2018 il management prevede investimenti tecnici in immobilizzazioni materiali e immateriali sostanzialmente in linea rispetto all’anno precedente

di Edoardo Fagnani 12 mar 2018 ore 15:04

Italgas ha comunicato i risultati dell’esercizio 2017, chiuso con ricavi per 1,12 miliardi di euro, in aumento del 4,3% rispetto agli 1,08 miliardi realizzati l’anno precedente, beneficiando della crescita dei ricavi regolati distribuzione gas.

Il margine operativo lordo adjusted è aumentato del 14,1%, passando da 684,4 milioni a 781,2 milioni di euro, grazie a minori costi operativi adjusted (-50,5 milioni di euro).

Italgas ha terminato lo scorso anno con un utile netto adjusted di 296,4 milioni di euro, il 34% in più rispetto ai 221,1 milioni contabilizzati nel 2016. L’utile netto di competenza è stato di 292,77 milioni di euro (0,36 euro per azione).

 

italgas-logoA fine 2017 l’indebitamento di Italgas era cresciuto a 3,72 miliardi di euro, dai 3,62 miliardi di inizio anno, inclusivo dell’effetto (pari a 50,3 milioni di euro) derivante dalla variazione dell’area di consolidamento a seguito dell’ingresso della controllata Enerco Distribuzione. La società ha precisato che a fine esercizio l’azienda disponeva di linee di credito a lungo termine committed non utilizzate per un importo pari a 1,1 miliardi di euro.

Gli investimenti organici del 2017 sono stati pari 521,9 milioni di euro (+38,1% rispetto al 2016), in linea con il piano di Italgas che prevede investimenti per oltre 3 miliardi di euro entro il 2023 sull’attuale perimetro di gestione.

Nell’intero esercizio le attività operative hanno generato un flusso di cassa di 549,4 milioni di euro.

 

Per il 2018 il management di Italgas prevede investimenti tecnici in immobilizzazioni materiali e immateriali sostanzialmente in linea rispetto all’anno precedente, finalizzati principalmente al mantenimento e allo sviluppo delle reti in gestione, all’implementazione del rilevante programma di installazione dei contatori elettronici nell’ambito dell’attività di misura, nonché al completamento delle nuove reti in costruzione.

Il prossimo anno è previsto il perfezionamento di ulteriori iniziative di sviluppo per linee esterne, che consentiranno di rafforzare la presenza territoriale e la competitività di Italgas in vista delle gare d’ambito, anticipandone gli effetti in termini di crescita del perimetro di attività.

Infine, nel corso del 2018 proseguiranno le azioni finalizzate alla ottimizzazione della struttura finanziaria del gruppo, estendendo la scadenza media del debito e incrementandone la quota a tasso fisso in linea con la propria struttura finanziaria obiettivo.

 

Il management di Italgas ha proposto la distribuzione del dividendo 2018, relativo all’esercizio 2017, di 0,208 euro, in aumento del 4% rispetto a quello distribuito per l’esercizio 2016 e in linea con la politica di dividendo societario annunciata al mercato lo scorso anno.

 

LEGGI ANCHE: I dividendi 2018 del FTSEMib

Tutti gli articoli su: italgas , bilanci 2017 , dividendi Quotazioni: ITALGAS
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Il certificato di malattia per il lavoro: cos'è e come si richiede

Il certificato di malattia per il lavoro: cos'è e come si richiede

Il certificato di malattia rappresenta il documento che attesta la temporanea impossibilità al lavoro. È redatto dal medico curante, il quale provvederà a inviarlo all’INPS Continua »

da

ABCRisparmio

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Pensioni: Quota 100 spiegata in pochi minuti

Quota 100 è un sistema che consente la possibilità di accedere alla pensione nel momento in cui la somma tra età anagrafica e contributi versati è pari ad almeno 100 Continua »