NAVIGA IL SITO

Interpump, i conti del primo semestre del 2019

di Edoardo Fagnani 5 ago 2019 ore 11:27 Le news sul tuo Smartphone

interpump-logo-marchioInterpump ha diffuso i risultati del primo semestre del 2019, periodo chiuso con ricavi per 703,2 milioni di euro, in aumento del 9,3% rispetto ai 643,43 milioni realizzati nei primi sei mesi dello scorso anno; a parità di perimetro di gruppo e di tassi di cambio, il fatturato sarebbe salito del 65,3%. In forte crescita anche il margine operativo lordo (+10,5%), che è passato da 146,81 milioni a 162,18 milioni di euro; di conseguenza, la marginalità è salita dal 22,8% al 23,1%. Interpump ha chiuso lo scorso semestre con un utile netto (esclusa la quota di terzi) di 91,51 milioni di euro, rispetto ai 93,82 milioni contabilizzati nei primi sei mesi del 2018, esercizio che aveva beneficiato di un provento straordinario per 11,62 milioni di euro legato all’acquisizione di GS Hydro. La variazione rispetto al dato normalizzato è pari a +11,6%.

Nel solo secondo trimestre i ricavi del gruppo sono saliti dell’8,6% a 359,59 milioni di euro, mentre l’utile netto è aumentato a 46,9 milioni (+7%).

 

A fine giugno l’indebitamento netto del gruppo era salito a 391 milioni di euro, rispetto ai 287,3 milioni di inizio anno, in conseguenza all’applicazione dei nuovi principi contabili; alla stessa data il gruppo aveva impegni per acquisizione di partecipazioni di società già controllate per complessivi 40,2 milioni di euro. Nell’intero semestre le attività operative di Interpump hanno generato un flusso di cassa di 81,42 milioni di euro, prima di investimenti per 60,86 milioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: interpump , primo semestre 2019

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Cosa sono (e quali sono) le categorie catastali

Le categorie catastali sono una classificazione degli immobili urbani che indica la destinazione d'uso degli immobili stessi. Ecco cosa e quali sono. E a cosa servono Continua »