NAVIGA IL SITO

Immsi, i dati di bilancio del 2023. Saldo dividendo 2024 di 0,025 euro

di Redazione Soldionline 19 mar 2024 ore 13:33 Le news sul tuo Smartphone

immsi-logoImmsi – holding cui fanno capo società operative nei settori immobiliare, industriale e navale – ha diffuso i risultati finanziari del 2023, esercizio chiuso con ricavi per 2,02 miliardi di euro, in contrazione del 4,9% rispetto ai 2,13 miliardi ottenuti l’anno precedente. In crescita, invece, il margine operativo lordo, che è salito da 287,3 milioni a 307,8 milioni di euro (+7,1%); di conseguenza, la marginalità è migliorata al 15,2%. La holding ha chiuso il 2023 con un utile netto (esclusa la quota di terzi) di 19,08 milioni di euro, rispetto ai 27,09 milioni contabilizzati nel 2022; l’utile per azione è stato di 0,056 euro.

A fine 2023 l’indebitamento netto di Immsi ammontava a 827,4 milioni di euro, in aumento rispetto ai 731,7 milioni di inizio anno. Alla stessa data il patrimonio netto del gruppo era pari a 395,27 milioni. Nell’intero 2023 Immsi ha consuntivato investimenti per 176,6 milioni di euro (154,5 milioni l’anno precedente).

Il consiglio di amministrazione di Immsi ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti il pagamento di un dividendo 2024 (relativo all'esercizio 2023) di 0,04 euro per azione, da cui vanno detratti gli 0,015 euro staccati a novembre 2023 come acconto. Il saldo della cedola, pari a 0,025 euro, sarà staccato lunedì 20 maggio 2024, con pagamento dal 22 maggio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bilanci 2023 , dividendi , immsi