NAVIGA IL SITO

Geox chiude in utile i primi nove mesi del 2014

di Edoardo Fagnani 13 nov 2014 ore 18:22 Le news sul tuo Smartphone

geox_3Nei primi nove mesi del 2014 Geox ha registrato ricavi per 668,39 milioni di euro, in aumento dell’8,1% rispetto ai 618,1 milioni realizzati nello stesso periodo dello scorso anno. A tassi di cambio costanti, l’incremento del fatturato sarebbe stato dell’8,8%. I vertici hanno precisato che oltre il 66% del giro d’affari è stato realizzato fuori dall’Italia. Il risultato operativo è tornato positivo per 15,62 milioni di euro, rispetto al rosso di 4,27 milioni dei primi nove mesi del 2013, dato che comprendeva voci straordinarie per circa 18,5 milioni di euro. La marginalità si è attestata al 2,3%. Geox ha terminato il periodo gennaio-settembre con un utile netto di 4,51 milioni di euro, risultato che si confronta con il rosso di 8,47 milioni dei primi nove mesi del 2013.
A fine settembre l’indebitamento finanziario netto era salito a 71,59 milioni di euro, rispetto ai 28,23 milioni di inizio anno. Nel corso dei primi nove mesi del 2014 le attività operative di Geox hanno assorbito cassa per 51,15 milioni di euro, mentre gli investimenti effettuati nel periodo in esame sono stati pari a 19,9 milioni.

I vertici del gruppo prevedono di chiudere il 2014 con ricavi per 800 milioni di euro e un risultato operativo in pareggio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: geox , terzo trimestre 2014

Guide Lavoro

Cos'è e come funziona Inarcassa

Inarcassa è la cassa nazionale di previdenza ed assistenza per ingegneri e architetti che svolgono la loro attività come liberi professionisti e non godono di altra copertura assicurativa

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »