NAVIGA IL SITO

Generali, il primo semestre 2018 ai raggi X

La compagnia ha terminato il periodo in esame con un utile netto di 1,33 miliardi di euro, in aumento dell’8,8%. Nei prossimi mesi proseguirà l’esecuzione del piano strategico

di Edoardo Fagnani 1 ago 2018 ore 07:54

Generali ha diffuso i risultati del primo semestre del 2018, periodo chiuso con utile e risultato operativo in miglioramento.

 

CONTI GENERALI PRIMO SEMESTRE 2018: REDDITIVITA' IN MIGLIORAMENTO

Generali ha terminato il periodo in esame con un utile netto di 1,33 miliardi di euro, in aumento dell’8,8% rispetto agli 1,22 miliardi contabilizzati nei primi sei mesi dello scorso anno, in conseguenza al miglioramento della redditività e del risultato non operativo della gestione finanziaria.

generali-logoIn miglioramento anche il risultato operativo, che nel primo semestre è cresciuto del 2,7%, passando da 2,47 miliardi a 2,53 miliardi di euro, grazie al positivo sviluppo di tutti i segmenti di business. In aumento la performance operativa Danni, trainata dal miglioramento del risultato tecnico, riflesso nel combined ratio che si conferma a ottimi livelli.

I premi lordi complessivi nei primi sei mesi del 2018 sono aumentati del 6,5%, passando da 33,34 miliardi a 35,08 miliardi di euro, per effetto della crescita registrata nel ramo vita (+8,6%).

 

CONTI GENERALI PRIMO SEMESTRE 2018: I DATI PATRIMONIALI

A fine giugno il patrimonio netto della compagnia ammontava a 23,63 miliardi di euro, in contrazione del 5,8% dai 25,08 miliardi di inizio anno, in conseguenza all’erogazione del dividendo per complessivi 1,33 miliardi di euro e alla riduzione della riserva per utili attribuibili alle attività finanziarie disponibili per la vendita per 1,34 miliardi.

Sempre a fine giugno l’Economic Solvency Ratio, che indica la solidità patrimoniale della compagnia assicurativa, era pari al 221%, in leggero calo rispetto al 230% di inizio anno, in conseguenza alla volatilità dei mercati del secondo trimestre dell’anno.

Alla stessa data gli Asset under Management complessivi di Generali hanno raggiunto quota 490,4 miliardi di euro, dai 419,6 miliardi di inizio anno.

 

CONTI GENERALI PRIMO SEMESTRE 2018: LE INDICAZIONI SUL 2018

Generali ha precisato che nei prossimi mesi proseguirà l’esecuzione del piano strategico relativo al periodo 2016-2018, aggiungendo che per fine anno è previsto il lancio del nuovo piano strategico per il triennio 2019-2021.

Nel segmento Vita, Generali continuerà l’attività di ribilanciamento del portafoglio con l’obiettivo di ottimizzarne la profittabilità e consentire un’efficiente allocazione del capitale attraverso la semplificazione e innovazione della gamma di soluzioni di prodotto.

Nel Ramo Danni, nonostante il contesto di forte pressione competitiva, la compagnia prevede una raccolta premi in crescita mantenendo il focus sull’eccellenza tecnica.

Tutte le ultime su: generali , primo semestre 2018
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.