NAVIGA IL SITO

Gamenet, i numeri dei primi nove mesi del 2018

di Edoardo Fagnani 13 nov 2018 ore 14:18 Le news sul tuo Smartphone

gamenetGamenet ha comunicato i risultati dei primi nove mesi del 2018, chiusi con ricavi per 442,15 milioni di euro, in calo dell’1,9% rispetto ai 450,66 milioni ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno (+2,6% al lordo dell’aumento del prelievo erariale unico). In forte aumento, invece, il margine operativo lordo che è cresciuto del 14,4%, passando da 57,4 milioni a 65,7 milioni di euro. Gamenet ha terminato il periodo gennaio-settembre con una perdita netta (esclusa la quota di terzi) di 5,95 milioni di euro, rispetto all’utile di 152 mila euro contabilizzato nei primi nove mesi del 2017; il risultato netto sarebbe stato positivo e pari a 9 milioni escludendo le componenti straordinarie, principalmente legate all’accertamento con adesione avvenuto nel corso del primo trimestre e ai costi sostenuti per il rifinanziamento del prestito obbligazionario nel secondo trimestre e per l’emissione di un nuovo prestito obbligazionario nel mese di settembre funzionale all’acquisizione di GoldBet, per complessivi 13,8 milioni di euro.

A fine settembre l’indebitamento netto era pari a 178,99 milioni di euro, in aumento rispetto ai 153,25 milioni di inzio anno.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: gamenet group , terzo trimestre 2018