NAVIGA IL SITO

Fincantieri, i conti dei primi tre mesi del 2022

di Redazione Lapenna del Web 6 mag 2022 ore 07:39 Le news sul tuo Smartphone

fincantieri_2Fincantieri ha comunicato i risultati finanziari del primo trimestre del 2022.

La società ha terminato il periodo in esame con ricavi (escluse le attività passanti, quelle in cui la società non gestisce direttamente la commessa) per 1,68 miliardi di euro, in aumento del 17,8% rispetto al risultato ottenuto nei primi tre mesi dello scorso anno. Il management ha segnalato che i volumi sviluppati durante i primi tre mesi del 2022 rispecchiano il positivo andamento in tutti i settori.

In aumento anche il margine operativo lordo passato da 101 milioni a 118 milioni di euro; di conseguenza la marginalità è migliorata dal 6,1% al 7%.

 

A fine marzo 2022 l’indebitamento netto era salito a 940 milioni di euro, dagli 859 milioni di inizio anno, da ricondursi principalmente alle dinamiche tipiche del capitale circolante relativo al business cruise, che prevede sei consegne nella restante parte dell'esercizio, e dagli investimenti del periodo.

Sempre a fine marzo il carico di lavoro complessivo ammontava a 34,4 miliardi di euro, circa 5,2 volte i ricavi del 2021.

 

Il management di Fincantieri ha segnalato la performance del primo trimestre si attende di mantenere, nel corso dell'anno, il pieno regime produttivo con una crescita dei ricavi superiore alle attese prima della pandemia e di consolidare la marginalità. La posizione finanziaria netta per il 2022 è prevista in linea con i valori di fine 2020.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fincantieri , primo trimestre 2022