NAVIGA IL SITO

FILA, i conti dei primi nove mesi del 2019

di Edoardo Fagnani 13 nov 2019 ore 17:38 Le news sul tuo Smartphone

fila_2FILA ha comunicato i risultati economici dei primi nove mesi del 2019, periodo chiuso con ricavi normalizzati della gestione caratteristica per 535,86 milioni di euro, in aumento del 24,3% rispetto ai 431,16 milioni ottenuti nei primi tre trimestri dello scorso anno, grazie all’acquisizione del gruppo Pacon e all’effetto positivo sui cambi. Il margine operativo lordo normalizzato è salito del 20,8%, passando da 72,99 milioni a 88,16 milioni di euro; tuttavia, la marginalità si è ridotta dal 16,9% al 16,5%. La società ha terminato il periodo gennaio-settembre con un utile netto normalizzato di 33,05 milioni di euro, in aumento del 52,9% rispetto ai 21,61 milioni contabilizzati nei primi nove mesi del 2018, nonostante maggiori ammortamenti e svalutazioni.

A fine settembre l’indebitamento netto era salito a 583,77 milioni di euro, dai 452,77 milioni di inizio anno, in conseguenza principalmente all’applicazione dei nuovi principi contabili e alla stagionalità del business.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fila , terzo trimestre 2019