NAVIGA IL SITO

Fidia, aumenta la perdita nel primo trimestre 2015

di Edoardo Fagnani 15 mag 2015 ore 19:27 Le news sul tuo Smartphone

fidia2Nel primo trimestre del 2015 Fidia ha registrato ricavi per 6,53 milioni di euro, in flessione del 5,4% rispetto ai 6,9 milioni ottenuti nei primi tre mesi dello scorso anno. Il margine operativo lordo è stato negativo per 1,51 milioni di euro, rispetto al rosso di 1,34 milioni del primo trimestre del 2014. Fidia ha terminato il periodo in esame con un risultato finale (esclusa la quota di terzi) negativo per 2,06 milioni di euro, rispetto al rosso di 1,51 milioni contabilizzato nei primi tre mesi dello scorso esercizio.
A fine marzo la posizione finanziaria netta era positiva per 490mila euro, in peggioramento rispetto al valore positivo di 5,03 milioni di inizio anno. Sempre a fine marzo Fidia poteva contare su un portafoglio ordini di 40,8 milioni di euro, in aumento dai 31,5 milioni di inizio anno.

Per l’esercizio in corso i vertici dell’azienda prevedono un fatturato in significativa crescita rispetto al risultato dello scorso anno.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: fidia , primo trimestre 2015