NAVIGA IL SITO

Falck Renewables, i conti dei primi nove mesi e le stime per il 2020

di Edoardo Fagnani 11 nov 2020 ore 18:09 Le news sul tuo Smartphone

falckrenewables_1Falck Renewables ha comunicato i risultati finanziari dei primi nove mesi del 2020, periodo chiuso con ricavi per 275,84 milioni di euro, in aumento del 2,8% rispetto ai 268,43 milioni ottenuti nei primi tre trimestri dello scorso anno. Il management ha segnalato che l’incremento della produzione nel Regno Unito e Francia, unitamente alla crescita del numero di impianti in esercizio, ha più che compensato la minor produzione in Italia e Spagna nonché la contrazione dei prezzi di cessione dell’energia elettrica eolica, comprensiva della componente incentivante, registrata in Italia (-5%), nel Regno Unito (-10%) e Spagna (-25%).

In diminuzione, invece, il margine operativo lordo, passato da 147,66 milioni a 137,4 milioni di euro, in seguito a maggiori costi legati principalmente all’incremento della capacità operativa, alla fermata biennale dell’impianto a biomasse e al rafforzamento della struttura, necessario per far fronte allo sviluppo delle nuove iniziative previste dal piano industriale.

Falck Renewables ha terminato il periodo gennaio-settembre con un utile ante imposte (esclusa la quota di terzi) di 42,54 milioni di euro, rispetto ai 51,3 milioni contabilizzati nei primi nove mesi del 2019; escludendo le poste straordinarie il risultato finale sarebbe stato pari a 42,8 milioni.

 

A fine settembre 2020 l’indebitamento netto, comprensivo del fair value dei derivati, ammontava a 682,11 milioni di euro, in flessione rispetto ai 720,77 milioni di inizio anno.

Nei primi nove mesi dell’anno gli investimenti sono stati pari a 71,3 milioni di euro. La capacità installata ha raggiunto i 1.097,2 MW.

 

Il management di Falck Renewables ha aggiornato le stime per il 2020, in considerazione dell’impatto del Covid-19.

I vertici prevedono di chiudere l’esercizio in corso con un margine operativo lordo di poco superiore ai 191 milioni di euro, mentre l’utile netto di pertinenza è stimato a 31 milioni di euro. La posizione finanziaria netta consolidata (incluso il fair value dei derivati) è attesa nell’intorno dei 740 milioni di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: falck renewables , terzo trimestre 2020