NAVIGA IL SITO

Eurotech chiude in utile i primi nove mesi del 2018

di Edoardo Fagnani 14 nov 2018 ore 07:42 Le news sul tuo Smartphone

eurotech_3Eurotech ha chiuso i primi nove mesi del 2018 con ricavi in aumento de 49,1%; il giro d’affari dell’azienda friulana è balzato da 38,21 milioni a 56,97 milioni di euro; a cambi costanti il fatturato evidenzierebbe un incremento ancora maggiore, pari al 56,7%. In forte miglioramento il margine operativo lordo, che è passato da un valore negativo di 2,86 milioni a un valore positivo di 5,61 milioni di euro; la marginalità si è attestata al 9,8%. Eurotech ha chiuso il periodo gennaio-settembre con un utile netto di 3,38 milioni di euro, rispetto al rosso di 7,15 milioni contabilizzato nei primi nove mesi del 2017.

Nel solo terzo trimestre i ricavi sono saliti del 21,3% a 19,65 milioni di euro, mentre il risultato finale è stato positivo per 1,46 milioni.

A fine settembre l’indebitamento netto era pari a 1,15 milioni di euro, dai 5,65 milioni di inizio anno.

 

In considerazione del livello degli ordini in portafoglio e degli attuali tempi di consegna, per il quarto trimestre il management di Eurotech si attende un fatturato in linea con quello ottenuto lo scorso anno.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: eurotech , terzo trimestre 2018

Guide Lavoro

Il contratto di lavoro a chiamata

Il contratto di lavoro a chiamata consente di svolgere lavoro a intermittenza (job on call, in inglese). Tramite questo contratto, il datore di lavoro può ricorrere a lavoratori per brevi periodi di tempo in cui ha particolari necessità

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »