NAVIGA IL SITO

Esprinet, i risultati dei primi nove mesi del 2023

di Redazione Soldionline 13 nov 2023 ore 19:15 Le news sul tuo Smartphone

esprinet_4Esprinet ha comunicato i risultati finanziari dei primi nove mesi del 2023.

La società - quotata all'Euronext STAR Milan e attiva nella distribuzione “business-to-business” di tecnologia – ha chiuso il periodo in esame con ricavi da contratti con clienti per 2,74 miliardi di euro, in calo del 15% rispetto ai 3,22 miliardi ottenuti nei primi tre trimestri dello scorso anno. Il margine operativo lordo adjusted è diminuito del 33%, passando da 54,35 milioni a 36,6 milioni di euro. Il risultato finale (esclusa la quota di terzi) è stato negativo per 24,9 milioni di euro, rispetto all'utile di 23,32 milioni contabilizzato nei primi nove mesi del 2022, in seguito a omeri non ricorrenti per 33,32 milioni di euro; il risultato finale adjusted è stato positivo per 8,42 milioni di euro, rispetto ai 25,01 milioni dei primi tre trimestri dello scorso anno.

Nel solo 3° trimestre 2023 il fatturato di Esprinet è sceso del 19% da 1,04 miliardi a a 839,1 milioni di euro, mentre l’utile netto si è ridotto a 2,01 milioni.

 

A fine settembre 2023 l'indebitamento finanziario netto è salito a 260,58 milioni di euro, rispetto agli 83,03 milioni di inizio anno; a fine settembre 2022 l'indebitamento era pari a 382,5 milioni.

 

Al netto di possibili ulteriori peggioramenti del quadro economico nel contesto di forti tensioni internazionali e considerando le stime degli analisti di settore che prevedono un 4° trimestre ancora sotto pressione, il management di Esprinet ha confermato la guidance 2023 dell'EBITDA adjusted nella fascia tra i 70 e gli 80 milioni di euro, riportandosi indicativamente ai valori dell’esercizio 2020, ma con un gross profit margin superiore.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: esprinet , terzo trimestre 2023