NAVIGA IL SITO

Equita Group, i conti del primo trimestre 2021

di Redazione Lapenna del Web 13 mag 2021 ore 15:20 Le news sul tuo Smartphone

equita-groupEquita Group - investment bank indipendente italiana, quotata al segmento STAR - ha terminato il primo trimestre del 2021 con un margine di intermediazione di 20,19 milioni di euro, in crescita del 57% rispetto ai 12,9 milioni dei primi tre mesi del 2020. L’area dell’investment banking ha visto crescere i ricavi da 4 milioni di euro nel primo trimestre 2020 a 6,1 milioni di euro nel primo trimestre 2021 (con un aumento del 55%), grazie alla buona performance delle attività connesse ai mercati dei capitali e alle attività di M&A advisory, a cui si aggiunge il consolidamento di Equita K Finance.

L'utile netto si è attestato a 4,46 milioni di euro, rispetto agli 1,89 milioni contabilizzati nel primo trimestre del 2020.

Il patrimonio netto consolidato al 31 marzo 2021 era pari a 90,2 milioni di euro.

Il total capital ratio è stato pari al 18% al 31 marzo 2021, ampiamente al di sopra dei limiti prudenziali.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: equita group , primo trimestre 2021