NAVIGA IL SITO

Emak, ricavi in aumento e utile in calo nei primi nove mesi 2015

di Edoardo Fagnani 13 nov 2015 ore 12:27 Le news sul tuo Smartphone

emak_3Emak ha comunicato i risultati dei primi nove mesi del 2015, chiusi con ricavi per 302,18 milioni di euro, in aumento del 6,3% rispetto ai 284,17 milioni contabilizzati nello stesso periodo dello scorso anno. Il margine operativo lordo ha registrato un leggero aumento, passando da 32,3 milioni a 32,6 milioni di euro. Tuttavia, la marginalità è scesa dall’11,4% al 10,8%. Emak ha chiuso il periodo gennaio-settembre con un utile netto (esclusa la quota di terzi) di 7,73 milioni di euro, in flessione rispetto ai 14,43 milioni dei primi milioni mesi del 2014, in seguito all’andamento sfavorevole dei tassi di cambio.
A fine settembre l’indebitamento netto del gruppo era salito a 104,78 milioni di euro, rispetto ai 79,04 milioni di inizio anno.

Il management di Emak prevede di chiudere il 2015 con ricavi compresi tra i 375 milioni e i 378 milioni di euro, rispetto ai 354,8 milioni contabilizzati lo scorso anno. La marginalità dovrebbe attestarsi intorno al 10%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: emak , terzo trimestre 2015