NAVIGA IL SITO

Edison, i conti dei primi nove mesi del 2019

di Edoardo Fagnani 30 ott 2019 ore 08:23 Le news sul tuo Smartphone

edison-logo_1Edison ha comunicato i risultati dei primi nove mesi del 2019, periodo chiuso con ricavi per 6,09 miliardi di euro, in flessione dell’1,8% rispetto ai 6,21 miliardi ottenuti nei primi tre trimestri dello scorso anno, in seguito al calo dei ricavi delle attività di compravendita del gas (-7,4%). In forte aumento, invece, il margine operativo lordo, che è passato da 337 milioni a 456 milioni di euro (+35,3%). La società energetica ha terminato i primi nove mesi dell’anno con una perdita netta (esclusa la quota di terzi) di 386 milioni di euro, rispetto all’utile 87 milioni contabilizzato nello stesso periodo del 2018; il dato include la perdita netta per 511 milioni a seguito delle svalutazioni legate alle attività E&P oggetto di dismissione.

A fine settembre l’indebitamento netto di Edison era salito a 779 milioni di euro, rispetto ai 416 milioni di inizio anno, in seguito l’applicazione dei nuovi principi contabili e all’acquisizione di EDF EN Italia che ha portato nel perimetro della società 293 MW di capacità rinnovabile.

 

I vertici di Edison prevedono di chiudere l’esercizio in corso con un margine operativo lordo compreso tra i 550 e i 600 milioni di euro, confermando l’indicazione diffusa in occasione della semestrale.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: edison , terzo trimestre 2019
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »