NAVIGA IL SITO

Edison, i conti dei primi nove mesi del 2019

di Edoardo Fagnani 30 ott 2019 ore 08:23 Le news sul tuo Smartphone

edison-logo_1Edison ha comunicato i risultati dei primi nove mesi del 2019, periodo chiuso con ricavi per 6,09 miliardi di euro, in flessione dell’1,8% rispetto ai 6,21 miliardi ottenuti nei primi tre trimestri dello scorso anno, in seguito al calo dei ricavi delle attività di compravendita del gas (-7,4%). In forte aumento, invece, il margine operativo lordo, che è passato da 337 milioni a 456 milioni di euro (+35,3%). La società energetica ha terminato i primi nove mesi dell’anno con una perdita netta (esclusa la quota di terzi) di 386 milioni di euro, rispetto all’utile 87 milioni contabilizzato nello stesso periodo del 2018; il dato include la perdita netta per 511 milioni a seguito delle svalutazioni legate alle attività E&P oggetto di dismissione.

A fine settembre l’indebitamento netto di Edison era salito a 779 milioni di euro, rispetto ai 416 milioni di inizio anno, in seguito l’applicazione dei nuovi principi contabili e all’acquisizione di EDF EN Italia che ha portato nel perimetro della società 293 MW di capacità rinnovabile.

 

I vertici di Edison prevedono di chiudere l’esercizio in corso con un margine operativo lordo compreso tra i 550 e i 600 milioni di euro, confermando l’indicazione diffusa in occasione della semestrale.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: edison , terzo trimestre 2019

Guide Lavoro

Cos'è e come funziona Inarcassa

Inarcassa è la cassa nazionale di previdenza ed assistenza per ingegneri e architetti che svolgono la loro attività come liberi professionisti e non godono di altra copertura assicurativa

da

ABCRisparmio

Come si effettua il riscatto della laurea

Come si effettua il riscatto della laurea

Il riscatto della laurea consente di considerare validi per la pensione gli anni trascorsi all’università, come se si fosse lavorato anziché studiato Continua »