NAVIGA IL SITO

Damiani, perdita in calo nel primo semestre dell’esercizio 2014/2015

di Edoardo Fagnani 28 nov 2014 ore 20:57 Le news sul tuo Smartphone

damiani_1Damiani ha chiuso il primo semestre dell’esercizio 2014/2015 (la società chiude il bilancio 31 marzo) con un giro d’affari di 62,11 milioni di euro, in contrazione del 4,5% rispetto ai 65,05 milioni realizzati nei primi sei mesi dell’esercizio precedente. A tassi di cambio costanti il calo del giro d’affari sarebbe stato del 3,8%. Il margine operativo lordo è stato positivo per 119mila euro, in miglioramento rispetto al rosso di 3,04 milioni di euro del primo semestre dell’esercizio 2013/2014. La perdita netta si è ridotta da 6,14 milioni a 3,43 milioni di euro.
A fine settembre l’indebitamento netto del gruppo era pari a 47,01 milioni di euro, in aumento rispetto ai 40,77 milioni di inizio esercizio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: damiani , terzo trimestre 2014

Guide Lavoro

Dimissioni per giusta causa: quando sono possibili e come si danno

Le dimissioni per giusta causa consentono al lavoratore di risolvere immediatamente il rapporto di lavoro. Se ricorre giusta causa, il lavoratore può licenziarsi senza preavviso al datore di lavoro.

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »