NAVIGA IL SITO

Cofide, si riduce la perdita nel 2014

di Edoardo Fagnani 9 mar 2015 ore 19:31 Le news sul tuo Smartphone

cofide_2Cofide, la holding della famiglia De Benedetti, ha terminato il 2014 con ricavi per 2,39 miliardi di euro, in flessione dello 0,4% rispetto ai 2,4 miliardi ottenuti nell’esercizio precedente. In miglioramento, invece, il margine operativo lordo, che è cresciuto del 4,2%, passando da 186,9 milioni a 194,7 milioni di euro. Il risultato finale è stato negativo per 14,47 milioni di euro, rispetto al rosso di 130,36 milioni del 2013.
A fine 2014 l’indebitamento netto era sceso a 145,61 milioni di euro, rispetto agli 1,88 miliardi di inizio anno, in seguito al deconsolidamento di Sorgenia. Sempre a fine anno il patrimonio netto di pertinenza del gruppo ammontava a 528,4 milioni di euro.

I vertici di Cofide hanno segnalato che l’andamento del gruppo nel 2015 sarà influenzato dall’evoluzione ancora incerta del quadro economico italiano, il cui impatto è significativo in particolare sui settori media e sanità, nonché dall’andamento del mercato sudamericano per il settore della componentistica auto.

Il consiglio di amministrazione proporrà all’assemblea degli azionisti di non distribuire il dividendo 2015, relativo all’esercizio 2014, in considerazione del risultato di periodo.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cofide , bilanci 2014