NAVIGA IL SITO

Class Editori, i conti del 2017

di Edoardo Fagnani 13 apr 2018 ore 07:24 Le news sul tuo Smartphone

class-editori-logoClass Editori ha terminato il 2017 con ricavi per 66,16 milioni di euro, in flessione del 9% rispetto ai 72,72 milioni ottenuti nell’esercizio precedente. La società ha precisato che la raccolta pubblicitaria è stata pari a 36,13 milioni, -3,2% rispetto al 2016. Class Editori ha chiuso lo scorso anno con una perdita netta di 15,54 milioni di euro, rispetto al rosso di 16,87 milioni del 2016.

A fine 2017 l’indebitamento netto ammontava a 67,33 milioni di euro, in leggero aumento rispetto ai 67,27 milioni di inizio anno.

 

I vertici di Class Editori hanno segnalato che il primo trimestre dell’anno ha fatto registrare un aumento dei ricavi per la raccolta pubblicitaria della Casa editrice (+3% rispetto al primo trimestre 2017).

 

Il management della società ha proposto di riportare a nuovo la perdita di 11,55 milioni di euro contabilizzata dalla capogruppo.

 

Inoltre, il CdA ha deliberato l’aumento di capitale 15,05 milioni di euro da liberarsi mediante il conferimento del 67,48% del capitale di Gambero Rosso.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: class editori , bilanci 2017
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »