NAVIGA IL SITO

Centrale del Latte d’Italia, i numeri dei primi nove mesi del 2016

di Edoardo Fagnani 14 nov 2016 ore 16:18 Le news sul tuo Smartphone

centrale-latte-italiaLa Centrale del Latte d’Italia (ex Centrale del Latte di Torino) ha terminato i primi nove mesi del 2016 con ricavi (a perimetro costante ante fusione) per 71,7 milioni di euro, in leggero aumento rispetto ai 71,6 milioni ottenuti nello stesso periodo dello scorso anno.

Al 30 settembre 2016, l’utile netto per effetto della business combination era pari a 12.3 milioni di euro, il patrimonio netto ammontava a 63,6 milioni e l’indebitamento finanziario netto risultava essere di 60,5 milioni di euro con un incremento dovuto principalmente ai finanziamenti a medio lungo termine stipulati per la costruzione dello stabilimento di Firenze.

 

Il management ha segnalato che il gruppo continuerà a operare nella ricerca di efficienze industriali, di controllo dei costi e di ottimale gestione della posizione finanziaria.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.