NAVIGA IL SITO

Cementir Holding, i conti del primo trimestre e le stime per il 2021

di Redazione Soldionline 5 mag 2021 ore 15:45 Le news sul tuo Smartphone

cementir_4Cementir Holding ha comunicato i risultati finanziari del primo trimestre del 2021. La società quotata al segmento STAR ha chiuso il periodo in esame con ricavi per 300,52 milioni di euro, in aumento del 12,6% rispetto ai 266,93 milioni ottenuti nei primi tre mesi dello scorso esercizio, grazie alla ripresa di tutte le attività operative ed in particolare di quelle in Turchia, Belgio e Danimarca; a cambi costanti la crescita del fatturato sarebbe stata del 17,3%. Il margine operativo lordo è balzato del 49,4%, passando da 32,17 milioni a 48,08 milioni di euro; di conseguenza, la marginalità è salita dal 12,1% al 16%. La società ha terminato lo scorso trimestre con un utile ante imposte di 15,62 milioni di euro, rispetto al rosso di 5,02 milioni contabilizzato nei primi tre mesi del 2020.

A fine marzo 2021 l’indebitamento netto era salito a 167,8 milioni di euro, rispetto ai 122,2 milioni di inizio anno, in seguito alla stagionalità dell'attività nel primo trimestre dell'anno, alle dinamiche del capitale circolante, alle manutenzioni annuali, oltre che all’acquisto di azioni proprie per 11,4 milioni di euro.

 

Il management di Cementir Holding ha confermato le stime finanziarie per l’intero 2021.

La società prevede di chiudere l’esercizio con ricavi per 1,3 miliardi di euro, un margine operativo lordo compreso tra i 285 e i 295 milioni di euro e un indebitamento netto di circa 30 milioni, includendo investimenti per circa 95 milioni di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: cementir , primo trimestre 2021