NAVIGA IL SITO

Brunello Cucinelli, i conti del 2021. Dividendo 2022 di 0,42 euro

di Redazione Soldionline 10 mar 2022 ore 17:51 Le news sul tuo Smartphone

brunello-cucinelliBrunello Cucinelli ha comunicato i risultati finanziari del 2021, esercizio chiuso con ricavi netti per 712,18 milioni di euro, in aumento del 30,9% rispetto ai 544,01 milioni ottenuti nell’esercizio precedente, con una crescita sostenuta in tutte le aree geografiche; a parità di tassi di cambio la crescita del fatturato sarebbe stata del 32,4%. Rispetto al 2019 i ricavi netti di Brunello Cucinelli sono cresciuti del 17,2%. Il management ha precisato che oltre l’88% del fatturato è stato ottenuto fuori dall’Italia. Il margine operativo lordo è più che raddoppiato, passando da 89,5 milioni a 193,3 milioni di euro; di conseguenza, la marginalità si è attestata al 27,1%. La società del cachemire ha terminato lo scorso anno con un utile netto (esclusa la quota di terzi) di 53,32 milioni di euro, rispetto alla perdita di 33,22 milioni contabilizzata nel 2020. Nel 2019 l’utile netto di Brunello Cucinelli era stato di 53,1 milioni di euro. l’utile per azione è stato di 0,78415 euro.

A fine 2021 l'indebitamento netto caratteristico era pari a circa 23 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 93,5 milioni di inizio anno. Nell’intero esercizio gli investimenti sono stati pari a 61,6 milioni, mentre le attività operative hanno generato cassa per 208,18 milioni.

 

Sulla base della raccolta ordini delle collezioni Primavera Estate 2022 e della partenza delle collezioni Autunno Inverno 2022, per il 2022 Brunello Cucinelli prevede una crescita del fatturato intorno al 12%, il riequilibrio della marginalità ai livelli di normalità pre-pandemia e un ulteriore miglioramento dell’indebitamento finanziario netto, confermando importanti investimenti, in linea con la progettazione pluriennale come avvenuto nel 2021.

“Guardiamo con grande fiducia all’obiettivo di raddoppio del fatturato, che inizialmente avevamo previsto per il piano decennale 2019-2028, ma che immaginiamo ora di poter raggiungere già nel 2026”, ha precisato Brunello Cucinelli.

 

Il management di Brunello Cucinelli ha proposto la distribuzione del dividendo 2022 (relativo all'esercizio 2021) per un ammontare di 0,42 euro per azione. La cedola sarà staccata lunedì 23 maggio 202 e messa in pagamento il 25 maggio.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bilanci 2021 , brunello cucinelli , dividendi