NAVIGA IL SITO

Biesse, la semestrale 2021 e nuovo piano industriale 2021-2023

di Redazione Lapenna del Web 30 lug 2021 ore 16:25 Le news sul tuo Smartphone

biesse_4Biesse – società quotata al segmento STAR e attiva nella tecnologia per la lavorazione di legno, vetro, pietra, plastica e metallo – ha comunicato i risultati finanziari del primo semestre del 2021, periodo chiuso con ricavi per 354,12 milioni di euro, in aumento del 37,9% rispetto ai 256,73 milioni ottenuti nei primi sei mesi dello scorso anno. In forte aumento anche il margine operativo lordo adjusted, che è cresciuto dell'81,9%, passando da 22,55 milioni a 41,01 milioni di euro; di conseguenza, la marginalità è migliorata dall’8,8% all’11,6%. Biesse ha terminato lo scorso semestre con un utile netto di 28,43 milioni di euro, rispetto agli 1,15 milioni contabilizzati nei primi sei mesi del 2020.

A fine giugno 2021 la posizione finanziaria netta era positiva per 113,05 milioni di euro, rispetto ai 49,54 milioni di inizio anno. Sempre a fine giugno Biesse poteva contare su un portafoglio ordini (solo macchine) di 274,4 milioni di euro.

 

Biesse ha inoltre approvato il nuovo piano industriale per il triennio 2021-2023.

Alla luce delle iniziative contenute, il management prevede un tasso di crescita medio annuo dei ricavi netti tra l'8% e il 12% rispetto al 2020. Il margine operativo lordo avrà un'incidenza sui ricavi  tra il 9% e l'11% nel 2023.

La posizione finanziaria netta al 2023 prevede liquidità tra gli 80 e i 90 milioni di euro. Nel triennio

Biesse prevede investimenti tra i 90 milioni e i 110 milioni di euro.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: biesse , primo semestre 2021