NAVIGA IL SITO

Best Union Company, i numeri dei primi nove mesi del 2016

di Edoardo Fagnani 14 nov 2016 ore 18:26 Le news sul tuo Smartphone

best-union-companyBest Union Company ha chiuso i primi nove mesi del 2016 con ricavi per 41,22 milioni di euro, in calo del 9,7% rispetto ai 45,66 milioni realizzati nello stesso arco di tempo dello scorso esercizio. La società ha precisato che la flessione è dovuta principalmente al settore Sport per effetto della fuoriuscita della società Stadium Soc. Cons. a r.l. dal perimetro di consolidamento e all’assenza di commesse della dimensione pari a EXPO 2015. In forte calo anche il margine operativo lordo che è sceso da 6,99 milioni a 4,86 milioni di euro. Best Union Company ha terminato il periodo gennaio-settembre con un utile operativo di 2,08 milioni di euro, rispetto ai 3,66 milioni contabilizzati nei primi nove mesi del 2015. L’utile per azione è stato di 0,27 euro.
A fine settembre la posizione finanziaria netta era diventata positiva per 478mila euro, rispetto all’indebitamento di 4,81 milioni di inizio anno, grazie alla dinamica dei periodi di incassi dei crediti verso clienti e alla stagionalità degli incassi delle prevendite.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »