NAVIGA IL SITO

Bastogi chiude in rosso i primi nove mesi del 2016

di Edoardo Fagnani 14 nov 2016 ore 19:27 Le news sul tuo Smartphone

bastogiBastogi ha chiuso i primi nove mesi del 2016 con un una perdita netta (esclusa la quota di terzi) di 7,71 milioni di euro, risultato che si confronta con il rosso di 4,42 milioni registrato nello stesso periododello scorso anno; il dato del 2015 rifletteva un provento di natura non ricorrente di 6,2 milioni riconducibile a un accordo transattivo con un fornitore nell’ambito del comparto immobiliare. Al contrario, il valore della produzione è salito da 35,58 milioni a 39,56 milioni di euro.
A fine settembre l’indebitamento netto era sceso a 309,93 milioni di euro dai 311,58 milioni di inizio anno. Alla stessa data il capitale investito era pari a 352,81 milioni di euro, mentre il patrimonio netto si era ridotto a 42,88 milioni.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: bastogi , terzo trimestre 2016

Guide Lavoro

Gli incentivi per l'assunzione di lavoratori

La legge riconosce sgravi contributivi per le assunzioni di persone in particolari condizioni. L’incentivo ha un’entità e una durata variabile. In questa guida tutti i bonus attualmente in vigore

da

ABCRisparmio

Come funziona la cedolare secca

Come funziona la cedolare secca

La cedolare secca consiste in un’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali che si applica a redditi derivanti dalla locazione di immobili Continua »