NAVIGA IL SITO

Banco di Desio e Brianza, i conti del 2018 e il dividendo 2019

di Edoardo Fagnani 7 feb 2019 ore 20:25 Le news sul tuo Smartphone

banco-desio-logoIl Banco di Desio e Brianza ha chiuso il 2018 con un utile netto di 35,26 milioni di euro, in flessione del 19,3% rispetto ai 43,7 milioni contabilizzati nell’esercizio precedente, condizionato significativamente dall’onere connesso alla cartolarizzazione di crediti a sofferenza mediante schema GACS per un valore nominale di circa un miliardo di euro. In contrazione anche il risultato di gestione, che è sceso da 150,16 milioni a 124,89 milioni di euro (-16,8%), mentre i proventi operativi hanno registrato un calo del 7,1%, passando da 430,95 milioni a 400,41 milioni di euro, in conseguenza alla diminuzione del margine di interesse (-7,3%).

A fine 2018 il Common Equity Tier 1 era pari al 12,1%, ben al di sopra del 6,625% fissato dalla Banca d’Italia a conclusione del Supervisory Review and Evaluation Process (SREP). Alla stessa data gli impieghi netti alla clientela ammontavano a 9,6 miliardi di euro, in calo del 2,5% rispetto ai 9,86 miliardi di inizio anno. Il rapporto tra sofferenze lorde e impieghi lordi era sceso al 3%.

 

Il management del Banco di Desio e Brianza ha proposto la distribuzione di un dividendo 2019, relativo all’esercizio 2018, per un ammontare di 0,0839 euro per le azioni ordinarie e di 0,1007 euro per i titoli di risparmio. Il dividendo sarà staccato il 1° aprile e messo in pagamento il 3 aprile.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Reddito di cittadinanza (Rdc) 2019: a chi spetta, requisiti e importo

Il Reddito di cittadinanza è il nuovo sussidio contro la povertà. Lo si potrà richiedere dal 6 marzo 2019 e verrà distribuito a partire dal 27 aprile. Destinatari, requisiti e importi Continua »

da

ABCRisparmio

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Scadenze fiscali settembre 2019 per le pesone fisiche

Vediamo quali sono le principali scadenze fiscali per il mese di settembre 2019. Tratteremo in particolare quelle che riguardano le persone fisiche. Continua »