NAVIGA IL SITO

Banca Sistema, i conti del primo trimestre 2020

di Edoardo Fagnani 8 mag 2020 ore 14:13 Le news sul tuo Smartphone

banca-sistema_2Banca Sistema ha comunicato i risultati del primo trimestre del 2020, periodo chiuso con un utile netto di 4,59 milioni di euro, in aumento del 2% rispetto ai 4,52 milioni contabilizzati nei primi tre mesi dello scorso anno.

Il margine di intermediazione è salito da 19,3 milioni a 22 milioni di euro (+14%), mentre il risultato netto della gestione finanziaria è aumentato da 16,68 milioni a 20,07 milioni di euro (+20%).

 

A fine marzo 2020 il Common Equity Tier 1 regolamentare era pari all’11,2%, dall’11,7% di inizio anno, a fronte di un aumento del capitale meno che proporzionale rispetto alla crescita degli impieghi ponderati per il rischio (RWA); il parametro risulta ampiamente superiori ai requisiti minimi.

Alla stessa data l’ammontare dei crediti deteriorati lordi era cresciuto a 258,4 milioni di euro (prevalentemente per la crescita degli scaduti, che ha più che compensano il lieve calo delle sofferenze), mentre il rapporto tra le sofferenze nette e il totale della voce crediti verso la clientela si era ridotto all’1,1%. Sempre a fine marzo 2020 il totale attivo della banca era pari a circa 3,76 miliardi di euro, in aumento dell’1% rispetto ai 3,73 miliardi di inizio anno.

 

I vertici di Banca Sistema hanno deciso di posticipare la redazione del nuovo piano industriale, alla luce delle attuali incertezze e delle difficili previsioni sui reali impatti futuri che deriveranno dall’attuale pandemia.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca sistema , primo trimestre 2020