NAVIGA IL SITO

Banca Mediolanum, i primi 9 mesi 2019. Delibera acconto dividendo

I vertici di Banca Mediolanum hanno deliberato la distribuzione di un acconto sul dividendo 2020, relativo all’esercizio 2019, per un ammontare di 0,21 euro

di Edoardo Fagnani 7 nov 2019 ore 17:41

banca-mediolanum_2Banca Mediolanum ha comunicato i risultati dei primi nove mesi del 2019.

Nel periodo in esame la compagnia ha realizzato un utile netto di 284,76 milioni di euro, in aumento del 5% rispetto ai 272,09 milioni contabilizzati nei primi tre trimestri dello scorso anno.

Nel periodo in esame il margine di interesse è cresciuto a 175,95 milioni di euro (+29,3%), mentre le commissioni attive sono aumentate del 15,6% a 1,07 miliardi di euro.

 

A fine settembre le masse amministrate e gestite sono salite a 81,91 miliardi di euro (+11% rispetto al valore di inizio anno), grazie alla positiva raccolta netta e al recupero dei mercati nel corso del 2019.

Sempre a fine settembre il Common Equity Tier 1 Ratio risultava pari al 18,8%. Alla stessa data l’incidenza dei crediti deteriorati netti sul totale crediti era pari allo 0,7%.

 

I vertici di Banca Mediolanum hanno segnalato che la raccolta netta totale nei primi nove mesi del 2019 è stata pari a 2,58 miliardi di euro, mentre nel mese di ottobre la raccolta netta totale è stata positiva per 364 milioni di euro.

 

I vertici di Banca Mediolanum hanno deliberato la distribuzione di un acconto sul dividendo 2020, relativo all’esercizio 2019, per un ammontare di 0,21 euro; la cedola sarà staccata lunedì 18 novembre e sarà messa in pagamento il 20 novembre.

 

Nel corso della conference call a commento dei risultati trimestrali il numero uno di Banca Mediolanum, Massimo Doris, non ha escluso la possibilità di procedere con la distribuzione di un dividendo straordinario, sulla base dell'ammontare delle commissioni di performance a fine 2019.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Gli incentivi per l'assunzione di lavoratori

La legge riconosce sgravi contributivi per le assunzioni di persone in particolari condizioni. L’incentivo ha un’entità e una durata variabile. In questa guida tutti i bonus attualmente in vigore

da

ABCRisparmio

Come funziona la cedolare secca

Come funziona la cedolare secca

La cedolare secca consiste in un’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali che si applica a redditi derivanti dalla locazione di immobili Continua »