NAVIGA IL SITO

Banca Mediolanum, i conti del 2019. Saldo dividendo 2020 di 0,34 euro

Considerando l’acconto sul dividendo distribuito a novembre ne consegue un totale dei dividendi relativi all’esercizio 2019 pari a 0,55 euro per azione

di Edoardo Fagnani 27 feb 2020 ore 15:28

banca-mediolanum_2Banca Mediolanum ha ufficializzato i risultati finanziari del 2019, già diffusi lo scorso 11 febbraio.

Nell’esercizio appena concluso la compagnia ha realizzato un utile netto di 565,43 milioni di euro, in aumento del 121% rispetto ai 255,71 milioni contabilizzati nell’esercizio precedente; si tratta del migliore risultato della storia della compagnia. Banca Mediolanum ha precisato che positivo andamento dei mercati e il rendimento generato per i clienti hanno portato alla generazione di performance fee per un ammontare di 425 milioni di euro; inoltre, l’esercizio ha registrato impairment complessivi per 97 milioni.

Lo scorso anno il margine di interesse è cresciuto a da 192,35 milioni a 239,01 milioni di euro (+24,3%), mentre le commissioni attive sono aumentate del 18,3% a 1,46 miliardi di euro.

 

A fine 2019 le masse amministrate e gestite erano salite a 84,72 miliardi di euro (+14% rispetto al valore di inizio anno), grazie alla positiva raccolta netta e all’ottimo andamento dei mercati nel corso del 2019. Sempre a fine 2019 il Common Equity Tier 1 Ratio risultava pari al 19,5%.

I vertici di Banca Mediolanum hanno segnalato che la raccolta netta totale nel 2019 è stata pari a 4,06 miliardi di euro, mentre la raccolta netta gestita ha raggiunto i 2,95 miliardi.

 

I vertici di Banca Mediolanum hanno deliberato la distribuzione del saldo sul dividendo 2020 (relativo all’esercizio 2019) per un ammontare di 0,34 euro. Considerando l’acconto sul dividendo distribuito a novembre 2019, pari a 0,21 euro per azione, ne consegue un totale dei dividendi relativi all’esercizio 2019 pari a 0,55 euro per azione, in aumento del 38% rispetto all’importo distribuito nell’esercizio precedente. Al prezzo di chiusura delle azioni Banca Mediolanum del 10 febbraio il dividendo garantisce un rendimento del 6,5%.

La cedola sarà staccata lunedì 20 aprile 2020 e messa in pagamento il 22 aprile.

 

Nel corso della conference call a commento dei risultati del 2019, il numero uno di Banca Mediolanum, Massimo Doris, punta a chiudere l'esercizio in corso con una raccolta di 5 miliardi di euro.

Il manager ha aggiunto che il dividendo si normalizzerà nel corso del 2020, puntando ad assegnare una cedola di oltre 0,42 euro.

Tutte le ultime su: banca mediolanum , bilanci 2019 , dividendi
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

ABCRisparmio

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Cosa è e come si usa il cassetto fiscale

Il cassetto fiscale è un archivio online tramite il quale ogni contribuente può consultare qualsiasi informazione riguardante la propria posizione fiscale Continua »