NAVIGA IL SITO

Banca Intermobiliare, la semestrale 2019. Previsto aumento di capitale

di Edoardo Fagnani 27 set 2019 ore 07:39 Le news sul tuo Smartphone

banca-intermobiliare_1Banca Intermobiliare ha comunicato i risultati del primo semestre del 2019. L’istituto ha terminato il periodo in esame con una perdita netta di 25,56 milioni di euro, rispetto al rosso di 109,33 milioni contabilizzato nei primi sei mesi dello scorso anno. In forte diminuzione il margine di intermediazione, passato da 27,51 milioni a 24,33 milioni di euro (-11,6%), in seguito alla contrazione delle commissioni nette (-19,3%) come diretta conseguenza della riduzione delle commissioni attive.

A fine giugno il CET1 Ratio era pari al 17,97%, rispetto al 19,74% di inizio anno, a fronte di attività ponderate per il rischio di 513,1 milioni di euro e fondi propri per 92,2 milioni. Sempre a fine giugno gli impieghi vivi verso la clientela erano scesi del 10,4% a 205,9 milioni di euro. Alla stessa data l’esposizione residua netta dei crediti deteriorati ammontava 37,3 milioni di euro (44,5 milioni a inizio anno), pari al 16,3% degli impieghi e coperta da accantonamenti per il 28,7%.

 

Il management di Banca Intermobiliare ha approvato il piano strategico per il periodo 2019/2024, che sarà focalizzato sull’incremento dell’efficienza operativa, sullo sviluppo commerciale e sull’accelerazione su innovazione e tecnologie digitali. In particolare il piano prevede il ritorno all'utile a partire dal 2022, per arrivare a oltre 15 milioni di euro nel 2024. Alla stessa data il CET1 è stimato superiore al 15%.

Banca Intermobiliare ha precisato che l’avvio del piano strategico sarà accompagnato da una serie di iniziative di rafforzamento patrimoniale, tra cui la possibilità di aumentare il capitale fino a un massimo di 100 milioni di euro, già a partire da gennaio 2020.

Il socio di maggioranza TRINITY INVESTMENTS ha già comunicato il proprio impegno a dare un primo e immediato contributo con un sostegno patrimoniale di 44 milioni da realizzarsi tra settembre 2019 e gennaio 2020, in relazione all’avvio delle iniziative attuative previste.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

Guide Lavoro

Dimissioni per giusta causa: quando sono possibili e come si danno

Le dimissioni per giusta causa consentono al lavoratore di risolvere immediatamente il rapporto di lavoro. Se ricorre giusta causa, il lavoratore può licenziarsi senza preavviso al datore di lavoro.

da

ABCRisparmio

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

Lotteria degli scontrini: come si partecipa (e si vince)

La lotteria degli scontrini è una delle manovre che secondo l’attuale esecutivo dovrebbe favorire il riemergere di una certa parte di sommerso. Vediamo cos’è e come funziona Continua »