NAVIGA IL SITO

Banca Ifis, i conti del primo semestre 2019

di Edoardo Fagnani 2 ago 2019 ore 16:50 Le news sul tuo Smartphone

banca-ifis_3Banca Ifis ha comunicato i risultati del primo semestre del 2019, periodo chiuso con un utile netto di 68,27 milioni di euro, in aumento del 3,1% rispetto ai 66,21 milioni contabilizzati nei primi sei mesi dello scorso anno. Il risultato della gestione finanziaria è aumentato del 2,5%, passando da 238,08 milioni a 244,15 milioni di euro, mentre il margine di intermediazione è rimasto praticamente invariato a 279,2 milioni di euro.

Nel solo secondo trimestre del 2019 l’utile netto dell’istituto è salito del 35,3% a 38,4 milioni di euro.

 

A fine giugno Il totale dei crediti verso la clientela valutati al costo ammortizzato era pari a 7,34 miliardi di euro, in linea con il saldo al 31 dicembre 2018 (+0,4%). Alla stessa data i crediti deteriorati netti del settore imprese erano pari a 314,6 milioni di euro.

Sempre a fine giugno il Common Equity Tier 1 era pari al 14,03%, dal 13,74% di inizio anno, sulla base di un patrimonio netto di 1,47 miliardi di euro. Le istituzioni di vigilanza hanno fissato per la banca un Common Equity Tier 1 dell’8,12%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca ifis , primo semestre 2019

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »