NAVIGA IL SITO

Banca Generali, i conti del primo trimestre 2021

Banca Generali ha segnalato che nell’ultimo anno del piano triennale la compagnia si pone già nel range di obiettivi presentati

di Redazione Soldionline 11 mag 2021 ore 19:16

banca-generali_1Banca Generali ha comunicato i risultati finanziari del primo trimestre 2021, periodo chiuso con un utile netto di 135,4 milioni di euro, in aumento del 71,3% risetto ai 79,1 milioni contabilizzati nei primi tre mesi dell’esercizio precedente. Il margine di intermediazione è aumentato del 42,1% a 239,9 milioni di euro, grazie alla crescita delle commissioni attive non ricorrenti (111 milioni, +107,9%), in scia alla dinamica positiva dei mercati finanziari.

Sempre nel primo trimestre 2021 la raccolta netta è stata pari a 1,7 miliardi di euro, in crescita dell’11% rispetto all’anno precedente.

 

A fine marzo 2021 le masse amministrate in gestione si erano attestate a 77,5 miliardi di euro in crescita del 4% rispetto ai 74,5 miliardi di fine 2020.

Sempre a fine marzo 2021 il Common Equity Tier 1 si era attestato al 26,3%, percentuale calcolata al netto della proposta di distribuire 3,3 euro per azione sottoforma di dividendo. Inoltre, il coefficiente patrimoniale prevede che l’intero utile del trimestre sia imputato a dividendo dell’utile consolidato in corso di formazione in linea con la politica di dividendi presentata e approvata in occasione del piano strategico 2019-2021 e che prevede la distribuzione di un dividendo minimo di 1,25 euro per azione.

 

Il management di Banca Generali ha segnalato che nell’ultimo anno del piano triennale la compagnia si pone già nel range di obiettivi presentati e con prospettive di ulteriore miglioramento dalla ripresa delle attività in scia all’avanzamento delle campagne di vaccinazioni.

Tutte le ultime su: banca generali , primo trimestre 2021
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.