NAVIGA IL SITO

Banca Finnat, i conti del 2020 e il dividendo 2021

di Redazione Soldionline 19 mar 2021 ore 13:50 Le news sul tuo Smartphone

banca-finnat_1Banca Finnat ha comunicato i risultati finanziari del 2020, esercizio chiuso con un utile netto (esclusa la quota di terzi) di 5,09 milioni di euro, in forte aumento rispetto ai 434mila euro contabilizzati nell’esercizio precedente. In contrazione il margine di intermediazione che è sceso da 70,32 milioni a 68,19 milioni di euro (-6,5% in conseguenza a minori dividendi e proventi simili oltre al calo delle commissioni nette), mentre il risultato della gestione finanziaria è aumentato da 58,32 milioni a 62,84 milioni di euro, in conseguenza a minori rettifiche di valore per rischio di credito.

A fine 2020 il CET1 Capital Ratio era pari al 34,9% (34,7% al netto delle disposizioni transitorie), sulla base di un patrimonio di vigilanza di 184,5 milioni di euro. Alla stessa data le masse totali erano pari a 15,4 miliardi di euro.

 

Inoltre, il consiglio di amministrazione di Banca Finnat ha approvato il nuovo piano industriale per il triennio 2021/2023.

Il piano prevede una crescita delle masse totali dai 15,4 miliardi del 2020 a 18 miliardi a fine 2023. A fine piano il margine di intermediazione dovrebbe superare i 72 miliardi di euro, mentre l'utile netto dovrebbe raggiungere i 6 milioni.

Nel triennio 2021/2023, Banca Finnat punta a distribuire dividendi per un importo annuo almeno pari a 3,6 milioni di euro (0,01 euro ad azione).

 

Il consiglio di amministrazionedi Banca Finnat, tenuto conto di quanto previsto dalla raccomandazione in materia di distribuzione dei dividendi della Banca d’Italia del 16 dicembre 2020, ha deliberato di proporre la distribuzione dei seguenti dividendi:

  • il pagamento di un primo dividendo pari a 0,002451 euro per azione che sarà corrisposto in data 26 maggio 2021 (data stacco 24 maggio 2021). L'importo rientra nel massimo consentito in conformità a quanto previsto dalla suddetta raccomandazione.
  • il pagamento di un secondo dividendo pari ad 0,010851 euro per azione, da corrispondersi nella finestra temporale compresa tra il 1° ottobre 2021 e il 31 gennaio 2022, la cui distribuzione, in conformità a quanto previsto dalla suddetta raccomandazione, è comunque subordinata alla verifica da parte del consiglio di amministrazione dell’assenza di limiti e condizioni dettati dalla Banca Centrale Europea e dalla Banca d’Italia che possano impedire ovvero limitare la distribuzione.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: banca finnat , bilanci 2020 , dividendi