NAVIGA IL SITO

Banca Carige, i conti del primo semestre 2019 e le indicazioni al 2023

Banca Carige ha comunicato i risultati del primo semestre del 2019 e ha fornito i target del piano strategico al 2023, in attesa dell'assemblea degli azionisti in agenda per il 20 settembre

di Edoardo Fagnani 2 set 2019 ore 08:49

Banca Carige ha comunicato i risultati del primo semestre del 2019 e ha fornito i target del piano strategico al 2023, in attesa dell'assemblea degli azionisti in agenda per il 20 settembre, chiamata ad approvare l'aumento di capitale da 700 milioni di euro. 

 

gruppo-banca-carigeNel dettaglio, l'istituto ligure ha chiuso il periodo in esame con una perdita netta (esclusa la quota di terzi) di 428,53 milioni di euro, valore che si confronta con il rosso di 20,5 milioni contabilizzato nello stesso periodo dello scorso anno. Il risultato ha risentito di rettifiche straordinarie per oltre 317 milioni di euro, oltre che degli effetti della mancata approvazione dell’aumento di capitale da parte dell’assemblea del 22 dicembre.

Il margine di intermediazione si è ridotto da 219,24 milioni a 202,69 milioni di euro (-7,5%), in seguito alla flessione del 39% del margine di interesse (da 109,25 milioni a 66,7 milioni di euro).

 

A fine giugno il Common Equity Tier1 era pari al 7%, al di sotto della soglia minima del 10,25% che la BCE ha richiesto in sede di SREP per il 2019.

Sempre a fine giugno gli impieghi alla clientela ammontavano a 14,7 miliardi di euro (-4,8%). Alla stessa data i crediti deteriorati lordi erano pari a 3,58 miliardi di euro, in aumento rispetto dell’1% a dicembre 2018; la corrispondente incidenza dei crediti deteriorati lordi a clientela sul totale dei crediti alla clientela lordi per cassa (“NPE Ratio lordo”) si attesta al 23,1%. La percentuale di copertura dei crediti deteriorati per cassa verso banche e clientela è pari al 54% rispetto al 46% registrato al 31 dicembre 2018.

 

Banca Carige ha fornito anche le stime finanziarie per il periodo 2019-2023, segnalando che la banca dovrebbe tornare a contabilizzare un utile nel 2021.

L’istituto prevede di chiudere l’esercizio in corso con un risultato operativo di 347 milioni di euro e una perdita netta di 779 milioni di euro, contabilizzando svalutazioni per 381 milioni di euro sulla cessione dei crediti problematici a SGA; il management stima che il Common Equity Tier1 a fine anno possa attestarsi al 15%.

Per il 2013 Banca Carige prevedere un utile netto di 74 milioni di euro e un risultato operativo di 530 milioni; alla fine dell’esercizio il Common Equity Tier1 dovrebbe attestarsi al 13,4%.

Tutte le ultime su: banca carige , primo semestre 2019 Quotazioni: BCA CARIGE
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
da

SoldieLavoro

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per trasferirsi in Molise

Ma bisogna anche viverci davvero e soprattutto avviare una attività economica. In questa guida ecco come funzionerà il cosiddetto "Reddito di residenza attiva" Continua »

da

ABCRisparmio

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Cuneo fiscale: cos’è e perché tagliarlo

Ne sentiremo parlare nei prossimi mesi. Perché la riforma del cuneo fiscale fa parte del programma del nuovo governo. Vediamo cos'è il cuneo fiscale e perché tagliarlo Continua »