NAVIGA IL SITO

Autogrill, i conti del 2017. Dividendo 2018 di 0,19 euro

di Edoardo Fagnani 8 mar 2018 ore 14:27 Le news sul tuo Smartphone

autogrill-logoAutogrill ha chiuso il 2017 con ricavi pari a 4,6 miliardi di euro, in salita del 2,9% rispetto all'anno precedente. A cambi costanti la crescita sarebbe stata pari al 3,3%.

Il margine operativo lordo depurato dalle componenti non ricorrenti è stato pari a 418,8 milioni di euro, in salita del 5,3% rispetto all'anno precedente mentre il risultato netto senza le componenti straordinarie è stato pari a 106,9 milioni di euro, in salita del 19,1% a cambi correnti e del 21,5% a cambi costanti rispetto al 2016.

A fine 2017 l'indebitamento finanziario pari era pari a 544 milioni di euro, in contrazione rispetto ai 578 milioni di fine 2016.

 

Sulla base di questi conti il dividendo proposto all'assemblea del consiglio di amministrazione sarà pari a 19 centesimi per azione, in salita dai 16 centesimi dell'anno precedente. Il payout (ossia la percentuale di utili distribuiti) sono pari al 50%.

 

La previsioni per il periodo 2016-2019 presentate al mercato nel marzo 2017 sono state aggiornate per tener conto delle variazioni del tasso di cambio euro/dollaro e per incorporare gli effetti della riforma fiscale statunitense. Così la guidance sui ricavi è confermata, con variazioni del tasso di crescita annuale composto (CAGR) relative unicamente alla variazione del tasso di cambio e una guidance sull'utile per azione migliorata a un il tasso di crescita annuale composto atteso per il periodo 2016-2019 migliora dal 15% al 20%.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: autogrill , bilanci 2017 , dividendi

Guide Lavoro

Cosa è il Durc e a chi serve

Il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva), serve ad attestare la regolarità dei versamenti dovuti a Inps e Inail

da

ABCRisparmio

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

Come funziona la rottamazione delle cartelle e quali debiti riguarda

La rottamazione delle cartelle consente di estinguere i debiti iscritti a ruolo dall’Agenzia delle Entrate e Riscossione senza pagare sanzioni o interessi di mora Continua »