NAVIGA IL SITO

AlerionCleanpower, i conti dei primi nove mesi dei 2020. Approvato aumento capitale

di Edoardo Fagnani 13 nov 2020 ore 13:43 Le news sul tuo Smartphone

alerioncleanpowerAlerionCleanpower ha diffuso i dati finanziari relativi ai primi nove mesi del 2020, periodo chiuso con ricavi operativi per 73,6 milioni di euro, in aumento del 70% rispetto ai 43,2 milioni ottenuti nei primi tre trimestri dello scorso anno, a seguito soprattutto della crescita della produzione elettrica, nonostante il periodo in oggetto sia stato caratterizzato da una ventosità sensibilmente inferiore alla media stagionale e da un calo dei prezzi di vendita dell’energia elettrica. In forte aumento anche il margine operativo lordo che è passato da 34 milioni a 55,3 milioni di euro (+63%).

A fine settembre 2020 l’indebitamento netto del gruppo al netto dei derivati era salito a 479 milioni di euro, rispetto ai 395,8 milioni di inizio anno. Il management ha segnalato che nel corso dei primi nove mesi del 2020 AlerionCleanpower ha perfezionato l‘acquisizione di tre impianti eolici operativi, che hanno aumentato la potenza installata lorda al 30 settembre 2020 fino a 684 MW, in aumento del 33% rispetto al 30 settembre 2019 (514 MW).

 

Il management di AlerionCleanpower ha segnalato che nell’attuale contesto è ragionevole attendersi degli scostamenti rispetto alle linee guida per l’anno 2020 comunicate il 18 marzo 2020; in particolare l‘utile netto e l‘EBITDA potrebbero risultare in diminuzione di circa il 10% rispetto ai valori comunicati a marzo 2020. Tuttavia, i vertici hanno ricordato che nel 2021 i risultati economici beneficeranno di un forte aumento della tariffa incentivante rispetto al 2020.

Inoltre, il consiglio di amministrazione di AlerionCleanpower ha approvato la proposta – da sottoporre all’assemblea degli azionisti – di aumentare il capitale a pagamento per un importo complessivo pari a 21,14 milioni di euro, con esclusione del diritto di opzione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: alerion , terzo trimestre 2020