NAVIGA IL SITO

Acque Potabili, utile in calo nel primo semestre del 2014

di Edoardo Fagnani 7 ago 2014 ore 22:19 Le news sul tuo Smartphone
acque_potabiliAcque Potabili ha terminato il primo semestre del 2014 con ricavi per 37,3 milioni di euro, in leggera contrazione rispetto ai 38,1 milioni ottenuti nello stesso periodo dello scorso esercizio. I primi sei mesi dell’anno si sono chiusi con un utile ante imposte di 141mila euro, rispetto 453mila euro del primo semestre del 2013.
A fine giugno l’indebitamento netto di Acque Potabili era salito a 33,2 milioni di euro, dai 30,32 milioni di inizio anno.

Il consiglio di amministrazione della società ha approvato il progetto di fusione per incorporazione in Sviluppo Idrico. Il valore di liquidazione delle azioni oggetto di recesso è stato determinato in 1,105 euro. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.
Tutte le ultime su: acque potabili , primo semestre 2014