NAVIGA IL SITO

Comunicato Stampa - Kaitech (ex CardNet Group) approva fusione con B2BSolutions

di La redazione di Soldionline 19 mag 2004 ore 08:19 Le news sul tuo Smartphone
Il Consiglio di Amministrazione di Kaitech S.p.A. (già CardNet Group S.p.A.) ha approvato il progetto di fusione con B2BSolutions S.p.A, convocando l’Assemblea straordinaria per le delibere esecutive il 28 giugno 2004 e, occorrendo, in seconda convocazione il giorno 30 giugno 2004.

L’operazione di fusione di B2BSolutions S.p.A nella Kaitech S.p.A prevede:

- revoca della delibera di aumento di capitale assunta dalla CardNet Group S.p.A. in data 22 dicembre 2003 e sua riproposizione nell'ambito di una nuova delibera di aumento di capitale sociale misto (in natura e in denaro) al servizio dell'operazione di fusione;
- il conferimento del 65% delle azioni di B2BSolutions S.p.A in Kaitech S.p.A, mediante un’operazione di aumento di capitale in natura diviso in due tranches. Infatti, saranno immediatamente assegnate agli ex soci B2BSolutions un numero di azioni Kaitech sin d'ora fissato derivanti dal raffronto tra il valore delle azioni oggetto del conferimento e il valore attribuito alle azioni Kaitech prima dell’aumento del capitale sociale in denaro e, successivamente al completamento di tale operazione, a conguaglio, sino ad un massimo di ulteriori 6.522.360 azioni.
- l’incorporazione di B2BSolutions S.p.A in Kaitech S.p.A (con passaggio del residuo 35% in capo a quest'ultima) con un ulteriore aumento di capitale da riservare a servizio del concambio da fusione.

L’Assemblea degli azionisti Kaitech il 28 giugno sarà quindi chiamata a deliberare su:
- Proposta di revoca della delibera di aumento del capitale sociale (per un massimo di € 10,75 milioni ed un numero massimo di 20.680.000 azioni) assunta dall'assemblea della CardNet Group S.p.A. (oggi Kaitech S.p.A.) il 22 dicembre 2003;
- Proposta di aumento del capitale sociale in natura della Kaitech S.p.A., da €uro 2.688.400 a €uro 5.025.872,8 mediante emissione di n. 4.495.140 azioni del valore nominale di 0,52 €uro cadauna da riservare interamente a servizio del conferimento del 65 per cento del capitale sociale di B2BSolutions S.p.A;
- Proposta di aumento in denaro del capitale sociale, per un massimo di € 10,75 milioni ed un numero massimo di 20.680.000 azioni (come da precedente delibera assunta in data 22 dicembre 2003 dall'allora CardNet Group S.p.A.) al prezzo di € 0,52 per azione; l'aumento è offerto in opzione agli azionisti Kaitech S.p.A. e non riguarderà i soci di B2BSolutions S.p.A.. Si ricorda che il socio di riferimento della Kaitech S.p.A. ha confermato il proprio impegno per la sottoscrizione delle quote di sua spettanza; ad oggi lo stesso ha già effettuato versamenti in conto futuro aumento di capitale per € 2,38 milioni.
- Proposta di aumento del capitale sociale in natura mediante emissione di un numero massimo di 6.522.360 azioni del valore nominale di 0,52 €uro cadauna, da riservare quale conguaglio dell’aumento di capitale in denaro; come sopra descritto, questo aumento è finalizzato al rimborso del valore attribuito al 65% del capitale di B2BSolutions SpA, tenendo conto della variazione di valore delle azioni Kaitech a seguito dell'operazione di aumento di capitale in denaro.
- Proposta di fusione per incorporazione della società B2BSolutions S.p.A in Kaitech S.p.A.;
- Proposta di aumento del capitale sociale fino ad un numero massimo di 5.932.500 azioni del valore nominale di 0,52 €uro cadauna da riservare al servizio del concambio di fusione del 35 per cento del capitale sociale di B2BSolutions S.p.A.

Si precisa che il valore della B2BSolutions S.p.A. è stato confermato da perizia indipendente dovuta ai sensi di legge in euro 13,8 milioni, così come contrattualmente stabilito fra le parti in data 31 marzo 2004.

Nel caso di totale sottoscrizione dell'aumento di capitale in denaro il socio di riferimento di Kaitech passerà dal 43,52% al 26,29%, Marco Bianchi deterrà il 23,76%, il Sig. Giovanni Ariaudo l' 11,09%, Faira e Stefano Camilleri circa il 6%.

Si comunica infine che la variazione della denominazione sociale sul listino di Borsa avrà effetto dal momento dell'iscrizione nel Registro Imprese della delibera assembleare.
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.