NAVIGA IL SITO

Comunicato stampa - Datalogic lancia una innovativa soluzione nel Customer Relationship Marketing

di La redazione di Soldionline 31 mag 2001 ore 15:51 Le news sul tuo Smartphone
Datalogic SpA lancia una innovativa soluzione nel settore del Customer Relationship Marketing, una nicchia di mercato valutata ben 3.900 miliardi di lire

Bologna, 31 maggio 2001 – Datalogic SpA, società quotata al Nuovo mercato di Borsa italiana, lancia ShopevolutionÔ, la nuova soluzione applicativa CRM per la moderna distribuzione, studiata ed approntata dalla unità E-Business della società bolognese.
ShopevolutionÔ, è basata sulla tecnologia self-scanning e rappresenta uno strumento all'avanguardia per sviluppare programmi di marketing individuale finalizzati alla fidelizzazione del consumatore, e in grado di consentire l'attuazione di politiche tese alla creazione di valore per la clientela.
Infatti, l’innovativo sistema di scannerizzazione presentato da Datalogic, oltre a permettere al consumatore una lettura dei codici a barre direttamente durante la spesa, velocizzandone così anche il successivo pagamento, consente al retailer di acquisire centinaia di specifiche informazioni sugli acquisti consentendo di sviluppare e consolidare le proprie relazioni con la clientela.
Datalogic, da sempre all’avanguardia nella attività di R&S, con ShopevolutionÔ consolida la propria leadership anche nel segmento dei sistemi CRM. In particolare, il Gruppo sta ora focalizzando i propri investimenti, in sistemi innovativi, capaci di supportare efficacemente l'intera catena del valore dei clienti, dall'approvvigionamento di materie prime (SCM), alla gestione del processo di trasformazione materiali (ERP), fino al consolidamento e allo sviluppo delle relazioni con la clientela (CRM).
Stime recentissime elaborate dalla società di consulenza strategica Roland Berger & Partner quantificano la dimensione al 2010 del mercato europeo dei sistemi CRM per supermercati, basati sulla filosofia self-scanning, circa 3.900 miliardi di lire. Un mercato potenziale, il cui valore sale ulteriormente ad oltre 10.000 miliardi di lire se si includono anche i servizi informatici, quali la personalizzazione delle applicazioni, le attività d'integrazione con i sistemi in-store e i software di datawarehousing e di CRM.
"Le previsioni degli analisti, soprattutto se a lungo termine -dichiara Roberto Tunioli, Vice Presidente e Amministratore Delegato di Datalogic- vanno prese con una certa cautela, ma è un dato di fatto che i sistemi di self-scanning siano già in uso in oltre 500 supermercati europei e che in Italia il gruppo Coop abbia recentemente annunciato l'installazione del self-scanning in circa 50 punti vendita".


I motivi della notevole diffusione sul mercato europeo, non ancora riscontrata negli USA dove rimane ancora più forte l'orientamento alla riduzione dei costi piuttosto che al miglioramento dei servizi, del sistema self-scanning, sono imputabili alla maggiore attenzione rivolta alla soddisfazione dei bisogni della clientela da parte dei retailer europei.
"Come azienda europea -continua Tunioli- siamo più vicini e più pronti a soddisfare le peculiarità dei consumatori e dei retailer europei, molto diversi per filosofia ed aspettative dai colleghi di oltreoceano. La nostra soluzione CRM ha, infatti, delle valenze distintive uniche, in particolare nelle aree del marketing e della comunicazione e nella relazione personalizzata con il consumatore. Insomma uno strumento, il nostro, per aumentare le vendite dei retailer e contemporaneamente il servizio al consumatore.”
Datalogic è il maggiore produttore europeo di lettori di codice a barre a tecnologia laser e CCD e di terminali portatili per la raccolta dati radio e batch. L'ampia gamma di prodotti Datalogic comprende sia dispositivi manuali che scanner fissi ed è in grado di soddisfare ogni esigenza applicativa. Da oltre 25 anni, i prodotti Datalogic si distinguono per l'alta tecnologia, la cura del design e l'elevato grado di affidabilità. Datalogic ha prodotto nel 2000 un fatturato consolidato di 104 milioni di Euro, di cui l’83% all’estero, con un utile netto di 6,5 milioni di Euro. L'azienda conta più di 700 dipendenti in tutto il mondo ed ha sede centrale a Lippo di Calderara di Reno (Bologna).
Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.